Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Buon Compleanno Libreria Riminese!

Buon Compleanno Libreria Riminese!

La Libreria Riminese compie 25 anni ed espande i suoi spazi, che saranno presentati Mercoledì 8 marzo salle 18.00 alle 21.00. 

Durante l’inaugurazione, saranno esposti anche gli scatti in bianco e nero di Basso Cannarsa, che ritraggono in primo piano scrittori del ‘900 come Kenzaburo Oe, Primo Levi e Angela Carter.

Le nuove stanxe della libreria erano già state svelate in anteprima giovedì 29 Dicembre 2016, durante FILMNERO, una serata a cura di Libreria Riminese e Giardini Pensili. Per l’occasione, la libreria aveva ospitato la performance audio-video Ye Shanghai, ideata dall’artista Riminese Roberto Paci Dalò, e la presentazione di Filmnero , un libro di Roberto Paci Dalò, edito da Marsèll (2016).

La Libreria Riminese nasce nel 1931, quando Fiorenzo Mazzini, trentino di passaggio a Rimini, incontra la contessa Baldini che lo convince a trasferirsi a Rimini dove sino ad allora non esistevano librerie. Apre quindi in quell’anno la Libreria Riminese in Via Dante, 2 che condurrà con la moglie fino al 1954.

Dal 1954 al 1977 subentrano nella gestione le L.I.R. (Librerie Indipendenti Riunite), con sede a Milano e diciotto librerie in Italia, che terranno la Libreria (trasferitasi nel frattempo in Via IV Novembre) fino al 1977.

Dopo un breve intervallo affidato ad Aurelio Casadei, agli inizi degli anni ‘80 la Libreria è acquistata da Manlio Maggioli e nel 1997 viene trasferita nell’attuale sede di Piazzetta Gregorio da Rimini (piazzetta delle “poveracce”, così chiamate in dialetto le vongole), vicino alla Pescheria Vecchia.

Nel  1998  la Libreria viene rilevata e dal 2001 la proprietà è assunta da Mirco Pecci che ne diventa il titolare.

In qualità di gestore Mirco Pecci ha trasferito la sua passione per i libri in generale e per il libro esaurito in particolare, all’interno della Libreria Riminese, rendendola una piccola libreria dove tutti i titoli sono il frutto di una scelta di competenza ed esperienza rivolta ad un pubblico che “cerca”, consapevole che, come scriveva Bruno Munari,  “… pensare, confonde le idee….”.

 

INGRESSO LIBERO
Libreria Riminese
Piazzetta Gregorio da Rimini 13, Rimini
T 054126417 libreriariminese.it
info@libreriariminese.it

Scroll Up