Home > Ultima ora > Cattolica: il Comitato Macanno premiato a Napoli nell’ambito della settimana europea per la riduzione rifiuti

Cattolica: il Comitato Macanno premiato a Napoli nell’ambito della settimana europea per la riduzione rifiuti

Su 4.419 mila azioni ecologiche svolte in tutta Italia in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, dal 19 al 27 novembre scorso, il Car Boot Sale si è distinto per aver centrato il tema dell’anno, la diminuzione degli imballaggi, e per il coinvolgimento della comunità locale nell’opera di sensibilizzazione alla buone pratiche promosse dalla campagna ambientale su scala europea. Queste le motivazioni che hanno portato il Comitato Macanno, organizzatore del mercatino del riuso sulle 4 ruote, appuntamento ormai fisso nel calendario degli eventi cattolichini, a vincere il riconoscimento quale migliore azione italiana della Serr 2016 per la categoria di eventi promossi dai cittadini. Alla cerimonia di premiazione, che si è tenuta ieri pomeriggio alla Sala Giunta del Comune di Napoli, nella splendida cornice di Palazzo San Giacomo, presente anche una delegazione del Comitato di quartiere di Cattolica, che ha ricevuto un omaggio – rigorosamente di materiale riciclato – e una targa dal Comitato promotore della Serr, che ha selezionato gli eventi finalisti. Tra i vincitori per tutte le categorie coinvolte – amministrazioni, associazioni, imprese – erano presenti anche le delegazioni dei Comuni di Lentini e Tollo, del franchising Mercatino, del Politecnico di Torino, dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, di Legambiente.

E’ il quarto anno che organizziamo il Car Boot Sale – commenta il presidente del Comitato Macanno, Simonetta Iacubino – lo scorso novembre siamo riusciti a coinvolgere molti più attori che hanno consentito di valorizzare questa iniziativa e di far conoscere maggiormente le finalità della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, per questo il premio ricevuto, anche se simbolico, ci gratifica e ci sprona a proseguire su questa strada”. I ringraziamenti del presidente vanno quindi ai componenti del Comitato che hanno partecipato attivamente alla realizzazione del mercatino, all’artista Lu Lupan che ha realizzato le mascotte Ragno e Manny, sculture fatte di rottami e materiale recuperato, a SaponEco che ha insegnato a ridurre gli imballaggi attraverso la spesa domestica, allo sponsor Arda, infine agli assessori Amedeo Olivieri e Valeria Antonioli e al consigliere Maura Prioli per il sostegno avuto all’iniziativa.

Il successo del mercatino sulle quattro ruote non è finito qui: è stato infatti selezionato anche come finalista per gli “Ewwr Awards 2016”, le premiazioni europee della Serr che si terranno il prossimo maggio a Barcellona. E sempre a maggio, domenica 7, si terrà il prossimo appuntamento a Cattolica con il Car Boot Sale, davanti al Municipio.

SERR2

Scroll Up