Home > Ultima ora Attualità > Cattolica, ecco i monopattini per gli amministratori

Cattolica, ecco i monopattini per gli amministratori

Sindaco, Assessori, funzionari del Comune di Cattolica pronti a salire a bordo del monopattino elettrico. Per svolgere le loro funzioni istituzionali avranno, infatti, in comodato d’uso gratuito cinque di questi nuovi mezzi, cui prossimamente se ne aggiungeranno ulteriori cinque. La consegna è avvenuta questa mattina a cura di Michele Francione, direttore operativo della start-up BIT Mobility, che ha incontro il Sindaco Mariano Gennari. La consegna e l’utilizzo sono senza oneri a carico dell’Amministrazione Comunale ed è finalizzata a verificare eventuali criticità di utilizzo del mezzo.

Anche il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, aveva voluto testare uno dei monopattini della BIT Mobility a margine della conferenza stampa con cui la scorsa settimana si era dato ufficialmente avvio alla sperimentazione elettrica. “Avremo modo di testare personalmente – ha commentato il Sindaco Gennari ringraziando l’azienda – la validità di questo sistema moderno di spostarsi in città. Veicoli smart, green, agili e tecnologici, una scelta sostenibile che va a beneficio dell’ambiente anche per i nostri piccoli spostamenti istituzionali quotidiani. Quando abbiamo scommesso sulla candidatura di Cattolica quale Ente sperimentatore della micromobilità elettrica lo abbiamo deciso perché consapevoli che Cattolica ha le caratteristiche di una città ideale per svolgere i test. Le dimensioni del centro cittadino consentono di monitorare al meglio l’utilizzo di questi nuovi mezzi elettrici. in più per cittadini e turisti”. “Mezzi che aiuteranno cittadini e turisti negli spostamenti giornalieri, uscire di casa, andare a lavoro, raggiungere la stazione, mettendo in atto un vero e proprio trasporto intermodale. La cosa bella di Cattolica – aveva sottolineato Gennari – è che, non solo sul lungomare, ma sulla quasi totalità del territorio potranno circolari questi mezzi”. Infatti, la cosiddetta “Zona 30”, necessaria per poter attuare la micromobilità elettrica, si estende su circa il 90% del territorio di Cattolica.

La BIT Mobility dallo scorso 27 luglio ha attivato un servizio di noleggio di monopattini elettrici in modalità sharing e free floating. L’azienda, con sede a Bussolengo (Verona), nelle scorse settimane si era occupata di mappare il territorio cittadino ed a presentare l’azienda era arrivata la rappresentante Michela Crivellente. “Un servizio innovativo in più per cittadini e turisti – aveva detto il Sindaco Gennari – che segna l’avvio di una piccola rivoluzione nella maniera di spostarsi anche a Cattolica. La Regina città sempre più internazionale ed all’avanguardia. All’estero, infatti, questi mezzi stanno rivoluzionando il modo di intendere la mobilità tra i giovani e non solo”.

Scroll Up