Home > Ultima ora politica > Il consigliere comunale leghista chiede scusa a tutti meno che al Pd

Il consigliere comunale leghista chiede scusa a tutti meno che al Pd

“Mi scuso con il Movimento, con i miei Colleghi e con i Cittadini perché in un momento di esasperazione per i continui gratuiti inconsulti attacchi di esponenti del Pd ho perso le staffe e ho scritto su facebook una frase che, a mente lucida, non avrei mai pronunciato”.
Ad affidare a un comunicato le proprie scuse è Carlo Grotti Trevisan, consigliere comunale leghista a Rimini, che spiega così la frase pronunciata; “sappiamo benissimo che il Pd vuole provocare essendo totalmente perdente su certi temi, come immigrazione irregolare, degrado, insicurezza e gestione dei nomadi. Lo fa a livello nazionale, come locale, sparando le più grosse bugie. Non dovremmo caderci e non rispondere alle provocazioni. Purtroppo il mio carattere impulsivo ha prevalso. Non ci sarà una seconda volta. Il giochino a distruggere dei Pd ormai è palese”.

Contenuto sponsorizzato
Scroll Up