Home > Ultima ora cronaca > Guardia di Finanza sequestra oltre 40 mila prodotti falsi

Guardia di Finanza sequestra oltre 40 mila prodotti falsi

Oltre 47.000 articoli contraffatti, individuati in un centro di stoccaggio e vendita all’ingrosso di Rimini, sequestrati e tolti dal mercato.

Questo l’esito di una operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Rimini che, nel dettaglio, ha posto sotto sequestro circa 42.000 prodotti falsamente griffati tra capi di abbigliamento sportivo e gadget vari con il logo delle più famose squadre di calcio e dei brand dell’alta moda e 5.000 articoli fra cui 103 pistole a gas. Questo tipo di pistole, anche se considerate di modesta capacità offensiva, possono essere comunque pericolose e pertanto non possono essere detenute e usate da minorenni. Le pistole sono state cautelate anche per chiederne la perizia tecnica per accertare le effettive caratteristiche tecnico-funzionali.

I responsabili del magazzino controllato dalle Fiamme Gialle sono stati denunciati per le ipotesi di reato di ricettazione e contraffazione e segnalati alla Camera di Commercio per le violazioni alla normativa in materia di sicurezza prodotti e di quelle previste dal Codice del Consumo, che prevedono sanzioni pecuniarie che vanno da 516 a 25.000 euro.

Con questo sequestro – che ne segue uno, recente da 10.000 esemplari – dall’inizio del nuovo anno, sono stati oltre 57.000 i prodotti bloccati dai finanzieri riminesi. (ansa)

Scroll Up