Home > Ultima ora economia e turismo > Maltempo, da Credit Agricole un fondo da 10 milioni per i privati

Maltempo, da Credit Agricole un fondo da 10 milioni per i privati

Crédit Agricole Italia si schiera al fianco dei privati e delle imprese colpite dall’ondata di maltempo che mercoledì 10 luglio ha interessato la Riviera Adriatica, sia in Romagna, in particolare nella zona di Cervia e Milano Marittima, sia nelle Marche specialmente nelle località turistiche del Conero. Mentre la conta dei danni è ancora in corso, la banca, particolarmente attiva nell’area, ha rinnovato il suo sostegno per favorire il pronto ripristino delle attività produttive della zona e in particolar modo quelle legate al turismo e all’agricoltura.

Crédit Agricole Italia ha già messo a disposizione linee di credito finalizzate a fronteggiare i danni subiti fornendo la liquidità necessaria per affrontare l’emergenza: i finanziamenti potranno essere erogati fino ad un massimo di 200 mila euro per singolo beneficiario anche con finanziamenti chirografari della durata massima di 48 mesi con comode rate mensili.

Il plafond attivato dall’istituto per l’emergenza è di 10 milioni di euro. Crédit Agricole Italia, anche con questa iniziativa dedicata, intende dare un altro deciso segnale di vicinanza e sostegno alle famiglie e alle imprese, supportandole concretamente nell’affrontare la contingenza generata da questi gravi eventi climatici.
Per informazioni è possibile rivolgersi alla rete di Filiali di Crédit Agricole Italia.

Scroll Up