Home > Ultima ora cronaca > Miramare, Carabinieri arrestano albanese per spaccio

Miramare, Carabinieri arrestano albanese per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Rimini hanno arrestato nella serata di giovedì 9 agosto un albanese B.S. di 22 anni, da anni residente in Italia e con precedenti penali. L’albanese è stato arrestato a Miramare mentre spacciava 11 grammi di marijuana ad un turista siciliano. La successiva perquisizione e domiciliare a carico dell’arrestato consentiva di rinvenire un bilancino elettronico di precisione e la somma contante di mille euro. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Il turista siciliano verrà segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti mentre B. S., espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Al termine dell’udienza di convalida, svoltasi nel corso della mattinata odierna presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato ed il giovane è stato rilasciato in attesa della prima udienza dibattimentale.

Scroll Up