Home > Ultima ora politica > Misano, il sindaco proporrà in consiglio comunale lo spostamento del busto di “Fiero” Gentilini

Misano, il sindaco proporrà in consiglio comunale lo spostamento del busto di “Fiero” Gentilini

Il 14 luglio di 40 anni fa, moriva il Dottor Alfiero Gentilini, “Fiero” per tutti i misanesi che lo ricordano ancora con immutato affetto. Era un medico senza orari, disponibile per i suoi misanesi a qualsiasi ora del giorno e della notte. Nei mesi scorsi è stato presentato un libro in sua memoria, in un teatro gremito a dimostrazione dell’affetto popolare che ancora il Dottor Gentilini riscuote, e nell’occasione è stato chiesto di spostare in Piazza Repubblica il busto eretto in sua memoria nel giardino della scuola dell’infanzia.

“Colgo l’occasione del 40°anniversario – spiega il Sindaco Stefano Gianniniper comunicare che nel prossimo Consiglio Comunale del 31 luglio proporrò un Ordine del Giorno per autorizzare questo spostamento. Nello stesso contesto chiederò che le scuole di infanzia del capoluogo vengano intestate, con apposito cippo, a Giovanna Zoboli, prima consigliere comunale donna di Misano e fautrice di tante iniziative a favore delle donne e dell’infanzia, e a Roberto Angelini, compianto assessore comunale degli anni 70, che fu l’artefice dell’ottimo servizio dell’infanzia e nido comunali e di cui fa pochi mesi ricorrerà pure il 40° della prematura scomparsa”.

Scroll Up