Home > Cronaca > E’ morto Massimiliano Filippini, fu preside e assessore del Comune di Rimini

E’ morto Massimiliano Filippini, fu preside e assessore del Comune di Rimini

Dopo lunga malattia si è spento nella tarda serata di ieri Massimiliano Filippini, 80 anni: era stato per lungo tempo preside dell’Istituto professionale per il commercio “Luigi Einaudi” e protagonista della vita culturale e politica di Rimini.

Allievo all’Università di Bologna del grande italianista Ezio Raimondi, impegnato nel PCI e nel PDS – si definiva “cattolico comunista e un po’ ingraiano” – fu assessore alla pubblica istruzione con il sindaco Massimo Conti e in seguito con Giuseppe Chicchi dal 1993 al 1999.

Filippini fu anche segretario della Fondazione Fellini e autore di numerose pubblicazioni.

Per chi volesse salutarlo per l’ultima volta, il funerale si terrà venerdì 15 alle 16.00 presso la Chiesa di Bellariva.

Alla famiglia di Massimiliano Filippini va il cordoglio della redazione di Chiamamicitta.it

Scroll Up