Home > Economia > Ambiente > Parte campagna di solidarietà per fare rinascere San Bartolo

Parte campagna di solidarietà per fare rinascere San Bartolo

Una campagna di solidarietà e donazione per fare rinascere il San Bartolo distrutto dal fuoco. E’ quanto lancia il sindaco di Pesaro attraverso la sua pagina Facebook ringraziando i cittadini per l’attaccamento che nei due giorni dell’emergenza incendio hanno dimostrato verso il parco istituito nell’incantevole scenario del colle tra Pesaro e Gabicce Mare.

Duecento ettari di verde bruciati, in particolare sulla falesia, con un gravissimo danno paesaggistico e ambientale e il rischio di un dissesto idrogeologico per il venir meno dell’azione di consolidamento della vegetazione.

Ancora oggi l’accesso al colle è inibito per le operazioni di bonifica, ma l’amministrazione comunale vuole provvedere subito alla rinascita del parco, prima dell’arrivo delle piogge, perciò pensa a un’operazione di solidarietà che coinvolga tutta la cittadinanza ai fine di reperire prontamente le risorse finanziarie.

A questa finalità emotiva per il parco San Bartolo sarà dedicata anche la notte delle candele, la più grande festa estiva che coinvolgerà 40mila persone a cena sulla spiaggia la sera del 10 agosto, la notte di San Lorenzo delle stelle cadenti.

Il fumettista Alessandro Baronciani ha donato un disegno per farci una cartolina. Ogni cartolina acquistata servirà a ripiantare una ginestra o una altra pianta.

In copertina il disegno di Baronciani

Scroll Up