Home > Ultima ora politica > Prefettura di Rimini: agevolazioni per i viaggi per chi torna a votare nel proprio Comune

Prefettura di Rimini: agevolazioni per i viaggi per chi torna a votare nel proprio Comune

Sono on line su Eligendo e sul sito della Prefettura di Rimini (www.prefettura.it/rimini) le informazioni sulle agevolazioni tariffarie e sulle modalità per usufruirne da parte degli elettori che si metteranno in viaggio per andare a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale per le elezioni politiche del 4 marzo prossimo.

Le agevolazioni sono applicate dagli enti e/o società che gestiscono i servizi di trasporto ferroviario, aereo, marittimo e su reti autostradali e, pertanto, il beneficio risulta essere particolarmente variegato e tale da consigliarne la verifica dei dettagli e degli sconti applicati, che arrivano fino alla gratuità dei pedaggi per gli elettori residenti all’estero.

Nella circolare n.13/2018 del Ministero dell’Interno – Direzione Centrale dei Servizi Elettorali sono indicati i termini temporali per chiedere le agevolazioni e le modalità per ottenerle, sia per gli elettori residenti in Italia che per quelli residenti all’estero.

Entrambe le categorie di elettori dovranno esibire durante il viaggio di ritorno, in caso di verifiche sui biglietti o pedaggi, oltre al documento di riconoscimento la tessera elettorale vidimata col bollo della sezione e la data di votazione o una dichiarazione del presidente del seggio che attesta la avvenuta votazione.

Scroll Up