Home > Ultima ora politica > Rimborsopoli 5 Stelle, le Iene: “C’é anche Giulia Sarti”

Rimborsopoli 5 Stelle, le Iene: “C’é anche Giulia Sarti”

Scandalo 5 Stelle. Stando a quando dicono “le Iene”, il programma di Italia 1, fra i nomi dei furbetti dei bonifici spunta anche quello della parlamentare riminese pentastellata Giulia Sarti.

Sono ore di grande tensione per i deputati del Movimento.

Durante un collegamento con il TG7, “le Iene” hanno riferito ad Enrico Mentana “i primi dieci nomi” di coloro che avrebbero falsificato la restituzione di parte dello stipendio al Fondo del microcredito. E fra questi nomi c’è anche quello di Giulia Sarti.

Gli altri nove parlamentari pentastellati di cui è stato fatto il nome sono: Silvia Benedetti, Massimiliano Bernini, Maurizio Buccarella, Elisa Bulgarelli, Andrea Cecconi, Emanuele Cozzolino, Ivan Della Valle, Barbara Lezzi, Carlo Martelli. L’elenco è poi apparso sul sito della trasmissione.

Nel frattempo, Ivan Della Vallebacheca Fb  scrive: «Questo sarà il mio ultimo post come rappresentante del M5S». Della Valle, essendo al secondo mandato, non era ricandidato con il MoVimento.

«Ho sbagliato e ho deluso tutti: colleghi, amici, collaboratori, gli attivisti che mi hanno sempre sostenuto. Non mi soffermo sui problemi finanziari e personali che mi hanno portato a tutto questo, non sono scusanti». Anche il deputato M5S, al secondo mandato e quindi non ricandidato,era finito nella lista de “le Iene”.

E’ andato a trovare “le Iene” di persona, invece, Luigi Di Maio: «Ho effettuato bonifici al fondo del microcredito per un totale di oltre 150.000 euro, certificato dal direttore della banca. Ho anche rinunciato alle indennità aggiuntive da vice presidente della Camera. In tutto ho restituito o rinunciato in 5 anni di legislatura a più di 370.000 euro». Così scrive Fb il leader M5S, che spiega: «Oggi ho incontrato Filippo Roma de Le Iene. Come promesso abbiamo verificato tutti i bonifici che ho effettuato».

Scroll Up