Home > Ultima ora sport > Rimini calcio, Righetti: “Contro il Tuttocuoio necessaria la massima concentrazione”

Rimini calcio, Righetti: “Contro il Tuttocuoio necessaria la massima concentrazione”

Prima vigilia da primo della classe per il Rimini di mister Luca Righetti che domani, dopo il prezioso successo corsaro nel big match di Fiorenzuola, al “Romeo Neri” affronterà l’ostico Tuttocuoio. Così il tecnico biancorosso al termine della seduta di rifinitura. “E’ una bella sensazione ma non abbiamo fatto ancora nulla, sono stati tre punti come gli altri. La partita più difficile sarà quella di domani quando affronteremo una squadra che all’andata ci ha messi in difficoltà, una formazione che magari non segna tantissimo ma sicuramente incassa poche reti. Sono anche reduci da due risultati positivi con Correggese e Lentigione, dunque sarà necessaria la massima concentrazione”. Il difficile, del resto, comincia proprio adesso. “Credo sia più impegnativo stare davanti che inseguire, le pressioni sono diverse e tutti ti aspettano al varco. E’ la prima volta che ci accade e dobbiamo dimostrare di sapere stare davanti”. Come di consueto mister Righetti preferisce guardare in casa propria piuttosto che altrove. “Stiamo facendo cose positive ma dobbiamo migliorare ancora tanto. Cerchiamo di praticare un calcio più offensivo, di giocare il più possibile nella metà campo degli avversari. Non è semplice ma tutto il gruppo sta lavorando sodo e si sta applicando con grande disponibilità. La classifica? Il girone di ritorno è un campionato a parte perché tutti hanno cambiato qualcosa cercando di rinforzarsi. E’ chiaro che le quattro o cinque che sono davanti hanno le maggiori possibilità di arrivare in fondo. Tra queste è probabile ci sia quella che alla fine la spunterà, noi siamo tra queste”.

Scroll Up