Home > Ultima ora Attualità > Rimini, campo lavoro missionario: 50 mila euro incassati dai mercatini nella giornata di ieri

Rimini, campo lavoro missionario: 50 mila euro incassati dai mercatini nella giornata di ieri

50 mila euro, spicciolo più, spicciolo meno. E’ il risultato, ancora provvisorio, totalizzato dai vari mercatini del Campo Lavoro alla chiusura della prima giornata di sabato. Un risultato molto buono, forse superiore a quello dell’anno scorso, che fa ben sperare su quello che sarà il dato finale domenica sera. Circa la metà degli incassi è stato registrato nei due centri di raccolta di Rimini (all’ex mercato ortofrutticolo e presso la parrocchia di Cristo Re) e il resto arrivato dai centri raccolta di Santarcangelo, Riccione, Verucchio, Cattolica e Bellaria.

Anche se un conteggio esatto è impossibile, ovunque si segnala una grande partecipazione di volontari, con la presenza anche di gruppi di giovani migranti richiedenti asilo ospiti del nostro territorio.

Affollatissimi, come sempre, i mercatini dell’usato dove è stato venduto un po’ di tutto. Libri, giocattoli, abbigliamento, oggetti per la casa, biciclette… tante biciclette che a Rimini è stato necessario organizzare un’asta quasi permanente per smaltirle tutte.

Tra gli oggetti arrivati al Campo da segnalare a Riccione una canoa e una moto d’acqua mentre a Rimini ha fatto bella mostra di sé una bici da corsa anni ’50 venduta per la bella cifra di 250 euro. Non era invece in vendita, anche se molto ammirata, la 500 L bianca e rossa che trainava una roulotte vintage Lander Graziella, orgogliosamente condotta da un volontario appassionato di auto d’epoca.

Per quanto riguarda, infine, i materiali destinati al mercato del recupero si stanno accumulando nei piazzali notevoli quantità di rottami di ferro, panni, carta, rifiuti elettronici, anche se è presto per valutarne peso e valore, dipendente dalle oscillazioni di mercato.

Alle 8 di domenica i centri raccolta hanno riaperto e funzioneranno fino a sera. Le chiamate da smaltire sono ancora molte e la speranza di tutti è che il tempo tenga, smentendo le non favorevolissime previsioni meteo della giornata.

Scroll Up