Home > Ultima ora > Rimini: il CNR seleziona un progetto innovativo di tre ragazzi dell’ITTS

Rimini: il CNR seleziona un progetto innovativo di tre ragazzi dell’ITTS

Tre studenti dell’ITTS “Belluzzi – da Vinci” parteciperanno alla selezione finale di InvFactor 2017, il prossimo 28 settembre 2017 a Roma, presso lo Spazio Europa della Rappresentanza della UE in Italia.

InvFactor 2017 è una iniziativa del CNR-Irpps rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado italiane sui temi della ricerca e dell’innovazione. Il progetto è finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. InvFactor si rivolge ogni anno a “giovani inventori” con lo scopo di convogliare e valorizzare le intuizioni e la creatività acquisita durante la formazione scolastica da parte degli studenti. L’iniziativa è estesa alla partecipazione di tutti i ragazzi con meno di 20 anni.

I ragazzi che hanno creato il progetto selezionato, un dispositivo anti aggressione, hanno frequentato la 5.a E, indirizzo Elettronica e si chiamano Pietro Grassi, Matteo Brighi e Fernando Kumarawattage: mercoledì cominceranno la prima prova dell’esame di stato.

In cosa consiste questo dispositivo?

Si tratta in pratica di un sistema elettronico portatile (applicabile alla cintura) che permette di chiamare un soccorso nel caso in cui una persona, durante l’attività fisica o semplicemente trovandosi da solo, subisca un aggressione. Il dispositivo è in grado di chiamare automaticamente un soccorso e di comunicare le coordinate GPRS, in modo da poter facilmente localizzare il luogo dell’infortunio. Il sistema controlla diversi parametri ritenuti fondamentali per valutare lo stato della persona, come battito cardiaco, accelerometro, giroscopio.

Scroll Up