Home > Ultima ora economia > Rimini. “Il mercato ambulante va spostato”

Rimini. “Il mercato ambulante va spostato”

E’ nato nelle settimane scorse un comitato di esercenti e residenti del centro storico di Rimini.

Il presidente è Stefano Ugolini. L’obiettivo principale del nuovo comitato del centro storico di Rimini è sfrattare le bancarelle del mercato ambulante del Sabato e del Mercoledì da dove è collocato attualmente.

Già all’indomani della nuova collocazione del mercato ambulante numerose furono le voci di protesta per le difficoltà che le bancarelle creavano ai residenti ed ad alcune attività commerciali. A questi disagi si aggiunge la perdita di parcheggi per il centro storico.

Proprio per superare queste difficoltà il comitato propone di spostare il mercato ambulante.

Dove? Presto detto. Area della Stazione che a breve secondo gli esponenti del comitato a breve sarà di proprietà dell’amministrazione comunale. Per raggiungere questo obiettivo sono state raccolte già 500 firme

Dice Rufo Spina, consigliere comunale di Rimini per Forza Italia e componente del comitato:” Utilizzare l’area delle ferrovie, dove oggi si trova il Settebello. Il Comune entro breve dovrebbe venirne in possesso e vuole trasferirci gli uffici pubblici. Questo si può valutare ma prima di tutto si pensi a trasferire il mercato. E’ una zona meglio servita. Così libereremmo il centro storico ed anche piazzale Gramsci con i suoi parcheggi”.

Riparte la discussione sul mercato ambulante. Ma forse non era mai stata chiusa

Scroll Up