Home > Ultima ora cronaca > Rimini, mamma partorisce in mezzo al corridoio dell’ospedale

Rimini, mamma partorisce in mezzo al corridoio dell’ospedale

Momenti di paura per una coppia di genitori riminese questa notte. Secondo le accuse del padre, sarebbe passate da poco le 5, quando la coniuge, incinta, avrebbe partorito il suo bambino nel corridoio del reparto di Ostetricia dell’ospedale Infermi di Rimini, facendolo cadere sul pavimento. Sempre in base a quanto raccontato dall’uomo, sua moglie si sarebbe alzata dal letto per dirigersi in bagno, quando, all’improvviso, sono partite le contrazioni. La neo-mamma non avrebbe fatto in tempo a rientrare nella sala parto che è nato il bebè. Nella ricostruzione del padre – il quale ha subito chiamato il personale sanitario – la moglie avrebbe così messo alla luce il neonato rannicchiata in mezzo al corridoio.

Quando il personale è accorso sul posto d’urgenza, sarebbe stato troppo tardi: la madre avrebbe già messo alla luce il neonato che, sempre secondo quanto detto dal papà, sarebbe caduto a terra. 

L’uomo, preso dalla rabbia per quanto successo alla moglie e al figlio, ha chiesto l’intervento dei carabinieri, poi si è rivolto a un legale e ha sporto denuncia. 

 

Scroll Up