Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, torna Giardini D’Autore e si allarga alla nuova Piazza del Castello

Rimini, torna Giardini D’Autore e si allarga alla nuova Piazza del Castello

Continua a crescere il più grande polmone verde temporaneo di Rimini: migliaia di metri quadrati di centro storico diventano per tre giorni un gigantesco e prezioso giardino e si preparano ad ospitare i migliori vivaisti di tutta Italia, con le loro collezioni uniche di rarità ed eccellenze botaniche.
Per l’appuntamento di Autunno, in programma dal 20 al 22 settembre, Giardini d’Autore farà infatti fiorire anche la nuova Arena Francesca da Rimini, antistante Castel Sismondo, la Nuova Corte delle Meraviglie a Giardini d’Autore e il terzo lato di piazza Malatesta, andando così ad abbracciare completamente il Teatro Galli.

Una edizione da sogno perchè ricca di richiami onirici e suggestioni, ispirata a Federico Fellini a pochi mesi dal gennaio 2020, anno del centenario della nascita del regista: anche il manifesto è un omaggio al maestro del cinema italiano, con le scimmie che richiamano l’immaginario felliniano, dalla celeberrima sequenza di Ginger&Fred fino alla caricatura, dai tratti animaleschi, del compagno di genio Pablo Picasso.

Ancora più spazi verdi permettono di continuare a percorrere al meglio, anche per questa edizione, la via che ha portato Giardini d’Autore da mostra-mercato sul vivaismo a vera e propria festa dedicata alla celebrazione della bellezza: non solo la meraviglia della natura, con piante e fiori rari, ma anche artigianato, mostre d’arte, installazioni di design, conferenze, incontri, laboratori.

Nella stagione in cui si riprende a fare giardinaggio, in seguito alla lunga pausa estiva, gli espositori, quasi un centinaio, provenienti da ogni regione d’Italia e dall’estero, saranno pronti con le loro proposte più interessanti, dalle piante aromatiche e per l’orto in varietà curiose ed insolite alle piante commestibili, da bulbi, semi e graminacee a bonsai, aceri e ortensie, dalle rose antiche e moderne alle piante acquatiche, dai peperoncini provenienti da ogni parte del mondo ai frutti antichi, dalle zucche ornamentali agli agrumi storici, dalle dalie alle echinacee fino a tante altre curiosità vegetali per ricreare veri e propri giardini d’autore che daranno colore agli spazi verdi per tutto l’inverno.

E anche quest’anno Giardini d’Autore conferma il suo impegno nella diffusione delle cultura del verde: nel corso dei tre giorni di manifestazione i vivaisti presenti terranno più di quindici corsi, tutti gratuiti, dedicati ai segreti del giardinaggio e delle piante di cui sono più esperti. Grazie all’Associazione Italiana della Camelia che, in occasione di Giardini d’Autore, terrà la sua Assemblea Nazionale direttamente a Rimini per la prima volta in Italia saranno presentate le Camelie rifiorenti create in Cina.

Insieme alle lezioni dei vivaisti, per il pubblico di Giardini d’Autore sono in programma, dal venerdì alle domenica, più di una decina di laboratori per far crescere la creatività: gli artigiani selezionati di Giardini d’Autore accompagneranno appassionati e curiosi alla scoperta delle tecniche di decorazione floreale, della lavorazione del fil di ferro, dell’incisione o della calligrafia.

Al ricco programma di appuntamenti che vanno dal venerdì mattina alla domenica sera, si aggiungono poi tutte le installazioni pensate e create da designer, paesaggisti e vivaisti dove la natura si mescola con il design per dare vita a scenari e ambienti da vivere durante Giardini d’Autore: veri e propri Spazi d’Autore, che in questa edizione sono tutti dedicati ai visionari e ai sognatori.

Si parte dagli spazi verdi, con il Giardino d’Ingresso che si affaccia su piazza Cavour e gli alberi in città passando per l’Orticolò Giardini Farm Market, un vero e vero e proprio mercato contadino che è anche scuola dove il cibo è protagonista dalla terra al piatto, e si arriva agli spazi di design, con un’installazione a cura di Sabattini Boutique in cui sarà esposta la collezione “Tema e Variazioni” di Piero Fornasetti e la cappa disegnata in esclusiva da Gallamini. Il chiostro di Castel Sismondo si trasforma invece in una visione onirica e ospita “La Stanza che non c’è”, tra lampadari vegetali, pareti ricoperte di fiori musica e luci.

Tra vivai, artigiani, laboratori, corsi e spazi d’Autore, a Giardini d’Autore dal 20 al 22 settembre c’è anche posto per una serie di progetti speciali in collaborazioni con importanti realtà, tra novità e conferme. In collaborazione il gruppo Hera torna lo spazio Imparare dalla Natura, dedicato ai giardinieri di domani con laboratori di giardinaggio, favole animate, corsi sulla realizzazione dell’orto e tanti appuntamenti verdi; I Progettisti che sono ancora a disposizione del pubblico sul loro furgoncino per firmare progetti verdi ‘on the road’; Barfum accompagna i visitatori in un giro del mondo in 80 profumi insieme ai migliori nasi; la blogger e autrice di ricette veg Federica Gif di mipiacemifabene sarà protagonista di un incontro speciale per spuntini gustosi, salutari e liberi da zucchero per palati di tutte le età; Ubisol guiderà una ‘rivoluzione verde’ con il progetto di una casa a impatto zero; l’associazione fotografica T.Club con il progetto Ritratto di città – Mapparimini racconta il cambiamento del paesaggio urbano di Rimini sui volti dei suoi abitanti e del pubblico di Giardini d’Autore; ogni pomeriggio insieme a Michela Cesarini di Discover Rimini si esplora la città sotto un nuovo punto di vista.

E se qualcuno volesse semplicemente viversi in relax gli spazi verdi che Giardini d’Autore regala per tre giorni alla città? Ogni giornata tra Teatro e Castello ci saranno matinèe in musica ed happy hour floreali con lo chef Silver Succi, e dal mattino alla sera a disposizione del pubblico c’è una ricca offerta enogastronomica, che inizia con il Ristorante nella nuovissima Corte delle meraviglie insieme al Quartopiano Suite Restaurant, che prepara colazioni, brunch e aperitivi, e continua con un’ampia proposta di street food di ogni genere.

Giardini d’Autore poi continua anche  #OffGiardinidautore un calendario di eventi in città. Sabato pomeriggio dalle 17:30 i percorsi d’arte portano alla Galleria Zamagni con il vernissage della mostra “Cecchini Guarda Cecchini Zoom” Il realismo dell’illusione mentre sabato sera alle 21:30 nella suggestiva cornice della Cappella Petrangolini il pianista Davide Tura, che sarà protagonista anche di uno show dentro il Castello nel pomeriggio di venerdì, si esibirà con le sue ‘Note visionarie in Giardino’, un racconto in musica del dialogo tra Fellini e Dalla.

Tutte le informazioni e il programma completo sul sito www.giardinidautore.net

INFO E PROGRAMMA:

Ore 9:30 – Apertura Giardini d’Autore autunno 2019

Ore 10:00 – “Mondo Bonsai”: Laboratorio pratico sulla potatura e applicazione del filo a cura di Romagna Bonsai

Ore 11:00 – “Prati alternativi”: Laboratorio di giardinaggio dedicato alla scelta di prati alternativi con basse esigenze idriche e di manutenzione” a cura di Aurelio Borgacci Verdarido

Ore 11:30 “Pareti floreali”: Laboratorio di decorazione per la realizzazione di una parete floreale dedicata a Giardini d’Autore con foglie, bacche ed erbe essiccate. L’installazione diventerà poi la cornice del set firmato Giardini d’Autore autunno 2019. A cura di Officina Giardino.
Su prenotazione, 6 partecipanti: estudio.segreteria@gmail.com

Dalle 11:30 alle 13:30 – “Brunch d’Autunno”: Brunch a corte a cura dello chef Silver Succi Quartopiano SuiteRestaurant

Ore 14:30 – “Il giardino delle salvie”: Laboratorio di giardinaggio a cura di Vivai Angelo Paolo Ratto

Ore 15:00 – “Tracce”: Laboratorio creativo di incisione su linoleum a cura di Caterina Germani.
Su prenotazione, 5 partecipanti: germanicaterina@gmail.com

Ore 15:30 – “Nell’orto con i Malatesta”: Laboratorio di giardinaggio alla scoperta di erbe aromatiche e piante medicinali a cura di Floricoltura Geel

Ore 16:00 – “Echinacee e anemoni da collezione”: Laboratorio di giardinaggio a cura di Vivai Zanelli

Ore 16:30 – “Gioielli dal mare e della natura”: Laboratorio creativo a cura di Veronica Zavoli – Le Terre di Veronica. Su prenotazione, 8 partecipanti: 328.2304048

Ore 17:00 – La Merenda che “mipiacemifabene” con Federica Gif: Federica Gif healty food blogger e autrice di libri di ricette sarà ospite speciale a “Orticolò – Giardini Farm Market”. Nell’occasione ci suggerirà spunti e idee originali per preparare merende gustose, salutari e libere da zucchero per palati di tutte le età. Dall’orto al piatto: Mipiacemifabene!

Ore 17:30 – “In autunno si progetta la primavera”: Laboratorio dedicato alla scelta dei bulbi da mettere a dimora per progettare le fioriture di primavera a cura di Pedro Minto, Az.Agr. Raziel

Ore 18:00 – “Magie di note al Castello”: Il pianoforte a coda di Davide Tura suonerà per la prima volta immerso nella bellezza di Giardini d’Autore

Dalle 18:00 alle 19:30 – “Happy Hours flower alla corte di Sigismondo Malatesta“ con lo chef Silver Succi

 

 

 

Sabato 21 settembre

Ore 10:00 – “Rose inglesi”: Laboratorio di giardinaggio alla scoperta delle rose più famose al mondo a cura di Vivai Pozzo

Ore 10.30 – “Mani d’inchiostro”: Viaggio nel mondo dell’inchiostro “Alla ricerca delle lettere perdute”.
Laboratorio sui principi fondamentali della calligrafia a cura di Concetta Ferrario

Ore 11:00 – “Profumi di Sicilia”: Laboratorio di giardinaggio con consigli e tecniche sulla coltivazione degli agrumi alla nostra latitudine a cura di Hortus Esperidis

Ore 11:30 – “Apicoltura naturale”: Laboratorio sul mestiere dell’apicoltore, sul suo contributo alla biodiversità e sugli insetti impollinatori a cura di Piante Innovative Mondo Natura

Ore 11:30 “Impronte vegetali” Laboratorio creativo a cura di Veronica Zavoli – Le Terre di Veronica. Su prenotazione, 15 partecipanti: 328.2304048

Dalle 11:30 alle 13:30 – “Brunch a corte”: Brunch nella corte di Castel Sismondo a cura dello chef Silver Succi Quartopiano Suite Restaurant

Ore 12:00 – “Grasse per passione”: Laboratorio di giardinaggio sulla cura e la manutenzione delle piante grasse a cura del Vivaio Il Pungivendolo

Ore 14:00 – “Di foglie e bacche”: Laboratorio dedicato alla realizzazione di decorazioni autunnali con fiori, foglie e bacche a cura di Officina Giardino.
Su prenotazione, 6 partecipanti: estudio.segreteria@gmail.com

Ore 15:00 – “Naked cake fiorita… Allegrodolce”: Laboratorio di pasticceria e degustazione torte

Ore 15:30 – “Fil di Farfalle”: Laboratorio di decorazione con il fil di ferro a cura di Isotta Zucchi, associazione Lablab. Su prenotazione, 5 partecipanti: associazione.lablab@gmail.com

Ore 16:00 – “Zucca Gialla”:Laboratorio sulla coltivazione di zucche ornamentali a cura dell’associazione  Le zucche di Lucca

Ore 16:30 – ”Rimini visionaria”. Visita guidata a cura di Michela Cesarini che partendo da Giardini d’Autore condurrà i visitatori in luoghi significativi della città legati ai suoi figli illustri, ‘visionari’ che hanno anticipato i tempi con il loro pensiero innovativo.
Costo di partecipazione: € 12 (comprensivo di ingresso al Cinema Fulgor; gratis fino a 14 anni). Posti limitati, prenotazione obbligatoria: 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

Ore 16:30 – “PeoniaMia”: Laboratorio di giardinaggio dedicato alla coltivazione di peonie a radice nuda a cura di Az.Agr. La Rieniera Peoniamia

Ore 17:00 – “Nappe e profumi” Laboratorio creativo di decorazione con oggetti vintage e profumi naturali a cura di Veronica Garetti.
Su prenotazione, 6 partecipanti: off.florine@gmail.com -339.8503238

Ore 17:30 – “Panozzo Editore presenta: “Rimini Belle Epoque”: Manilo Masini e Davide Bagnaresi racconteranno la città all’epoca della Belle Epoque

Dalle 18:00 alle 19:30 – “Happy Hours flower alla corte di Sigismondo Malatesta“ con lo chef Silver Succi


Dalle 17:30 – #offgiardinidautore: Cecchini Incontra Cecchini Zoom – Galleria Zamagni, via Dante Alighieri 29/31 – Percorsi d’arte da Giardini d’Autore
Dalle 21:30 – #offgiardinidautore: Note Visionarie – Cappella Petrangolini, Corso D’Augusto 81 – Da Fellini a Dalla: Davide Tura in Concerto

Domenica 22 settembre

Ore 9:30 – ”Rimini visionaria”. Visita guidata a cura di Michela Cesarini che partendo da Giardini d’Autore condurrà i visitatori in luoghi significativi della città legati ai suoi figli illustri, ‘visionari’ che hanno anticipato i tempi con il loro pensiero innovativo.
Costo di partecipazione: € 12 (comprensivo di ingresso al Cinema Fulgor; gratis fino a 14 anni). Posti limitati, prenotazione obbligatoria: 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

Ore 10:00 – “Semicuriosi”: Corso di scoperta di semi curiosi e piante edibili provenienti da tutto il mondo a cura di Mondonatura Piante Innovative

Ore 10:30 – “Bacche&Boccioli di rose”: Laboratorio creativo di decorazione con fiori essiccati a cura di Veronica Garetti. Su prenotazione, 6 partecipanti: off.florine@gmail.com – 339.8503238

Ore 11:00 – Anteprima Giardini d’Autore: “Camelie rifiorenti rare da collezione”
Per la prima volta in Italia saranno presentate le Camelie rifiorenti create in Cina: grazie all’Associazione Italiana della Camelia che, in occasione di Giardini d’Autore terrà la sua Assemblea Nazionale direttamente a Rimini, sarà possibile scoprire in anteprima esemplari unici di camelie. L’incontro sarà presentato dal Presidente Andrea Corneo con l’intervento e il contributo di alcuni vivaisti che stanno sperimentando la coltivazione e l’adattamento di queste piante rare.

Ore 11:30 – “Ghirlande di frolla… Allegrodolce”: Laboratorio di pasticceria e decoro per la tavola a cura di Allegrodolce

Dalle 11:30 alle 13:30 – “Brunch a corte”: Brunch nella corte di Castel Sismondo a cura dello chef Silver Succi Quartopiano Suite Restaurant

Ore 12:00 – “Tra stelle e spighe”: Laboratorio di giardinaggio dedicato alla collezione di aster, graminacee ed altre perenni a fioritura autunnale a cura del Vivaio L’Erbaio della Gorra

Ore 14:00 – “Far rifiorire le orchidee” – Laboratorio sulla fioritura delle orchidee a cura di Michele Cesi Vivaio Sei Cime d’oro

Ore 14:30 – “Fiori d’Autunno” Laboratorio di decorazione del fil di ferro per la creazione di fiori e decori a cura di Isotta Zucchi, Associazione LabLab.
Su prenotazione, 5 partecipanti: associazione.lablab@gmail.com

Ore 15:00 – “Assaggi d’Autore: Il Finger Lime”: Curiosità botaniche per piatti incredibili. Incontro a cura di Vivai Tamoflor in collaborazione con lo chef Silver Succi

Ore 15:30 – “Quaderni calligrafici d’autore”: Laboratorio di calligrafia per creare un piccolo quaderno a cura di Concetta Ferrario
Posti limitati, su prenotazione: concettaferrario@virgilio.it – Tel. 391.7242433

Ore 16:00 – “Cartoline di fine estate”: Laboratorio di incisione legate all’autunno a cura di Caterina Germani. Su prenotazione, 5 partecipanti: germanicaterina@gmail.com

Ore 16:30 – “Panozzo Editore presenta: “Il Tesoro di Piazza Ferrari”: Presentazione a cura di Manilo Masini e Giovanni Rimondini

Ore 17:00 – “Geometrie in testa”: Incontro a cura di La Maison du Reflet

APPUNTAMENTI SPECIALI GIARDINI D’AUTORE

 Progettisti on the road


Ogni spazio verde piccolo o grande che sia ha bisogno di essere pensato e progettato, per questo a Giardini d’Autore vi aspettano Tamara e Stefan Scarpellini che, con il loro ufficio mobile ricreato all’interno di un pulmino Volkswagen, saranno a disposizione del pubblico per consigli utili e pratici sulla progettazione dei vostri spazi verdi. Su prenotazione info@progettisti.it
“Rivoluzione Verde” con Ubisol a Giardini d’Autore

 
Ubisol è una delle imprese protagoniste della rivoluzione verde in Emilia-Romagna e nel centro e nord Italia. In questo weekend dedicato alle piante, al giardino e all’ambiente, Ubisol presenterà al pubblico di Giardini d’Autore tutti i sistemi innovativi per una “casa ad impatto zero” e uno stile di vita sempre più green. Il futuro passa da qui!

 “Prima Visione: IL PROFUMO”


Viaggio sensoriale alla scoperta delle fragranze create dai migliori nasi del mondo. A cura di BarFum, il beauty bar di Ducale 54, in collaborazione con Kaon, Laboratorio Olfattivo, Perris Montecarlo, Dispar e Officina Profumo.

 Luci e ombre sul volto: Mapparimini di t.club

“Ritratto di città – Mapparimini” è un progetto fotografico in itinere sul paesaggio urbano ed il territorio di Rimini. Per Giardini d’Autore l’associazione fotografica t.club allestirà un set fotografico con stampa immediata dei ritratti realizzati: luci e ombre della città saranno impresse sul tuo volto.

IL GIARDINO DI ISOTTA – IMPARARE DALLA NATURA – PROGETTO HERA per GIARDINI D’AUTORE

A Giardini d’Autore sappiamo che i giardinieri di domani rappresentano il futuro per questo da sempre dedichiamo tanta attenzione ai più piccoli. “Imparare dalla natura” è uno spazio firmato in collaborazione con il Gruppo Hera per scoprire, divertendosi, tutti i segreti della natura e imparare a rispettare l’ambiente che ci circonda e tutto ciò che la terra può offrire. Un progetto che vede la realizzazione di laboratori didattici organizzati nelle giornate di venerdì 20 e sabato 21 per le classi di Rimini Scuola Sostenibile e uno spazio allestito a Giardini d’Autore aperto venerdì, sabato e domenica dedicato ai più piccoli: laboratori di giardinaggio, favole animate, corsi sulla realizzazione dell’orto e tanti appuntamenti verdi.

———————————————————

HAPPYORTO
Sabato 21 settembre 15:30
Domenica 22 settembre 11:30

I piccoli giardinieri costruiranno un vero e proprio orto piantando vari semi, sotto la guida attenta di Alberto Strapazzini, e imparando i segreti dei tempi della coltivazione.

———————————————————

PICCOLI PASTICCERI CON ALLEGRODOLCE

Per i piccoli abbiamo pensato di mettere le “Mani in pasta” con Allegrodolce

Sabato 21 settembre
ore 11:00 – “Girelle di nutella”: Laboratorio di pasticceria per i piccoli

Domenica 22 settembre
Ore 16:00 – “Fiorellini di frolla glassati”: Laboratorio di pasticceria per i piccoli

———————————————————

IL MIO PICCOLO TESORO: LA MAGIA DELLA TESSITURA

La Magia della Tessitura Laboratorio permanente per grandi e piccini a cura dell’Associazione “A Testa in giù”
Contributo materiali euro 5,00

 

NEL GIARDINO DEI CILIEGI – I LABORATORI DI VIALE DEI CILIEGI

Venerdì 20 settembre

Dalle 15:00 alle 16:00 – “La natura si colora”: Angolo disegni per tutte le età, laboratorio gratuito
Dalle 16.30 – “Anche la carta fiorisce”: Laboratorio di origami di fiori. Dai 7 anni, costo € 2,50
Dalle 17.30 – “L’albero magico”: Laboratorio manuale in cui costruiremo un albero che cambia con le stagioni. A partire dai 5 anni, su prenotazione (max 20 bambini), costo € 5,00

Sabato 21 settembre

Dalle 15:00 alle 16:00 – “La natura si colora”: Angolo disegni per tutte le età, laboratorio gratuito
Dalle 16.30 – “Anche la carta fiorisce”: Laboratorio di origami di fiori. Dai 7 anni, costo € 2,50
Dalle 17.30 – “Sboccia il biglietto”: Laboratorio manuale in cui realizzeremo un biglietto pop up a tema floreale. A partire dai 9 anni, su prenotazione, costo € 5,00

Domenica 22 settembre

Dalle 10.30 – “Laboratorio mordi e fuggi”: Costruisci la tua fatina o il tuo dinosauro. A partire dai 6 anni, costo € 2,50
Dalle 15:00 alle 16:00 – “La natura si colora”: Angolo disegni per tutte le età, gratuito
Dalle 16.30 – “Anche la carta fiorisce”: Laboratorio di origami di fiori. Dai 7 anni, costo € 2,50
Dalle 17.30 – “Dal seme nasce…”: Laboratorio manuale sulla vita dei semi. A partire dai 5 anni, su prenotazione, costo € 5,00

———————————————————

 

Giardini d’Autore a Castel Sismondo – Piazza Malatesta Rimini

Venerdì 20, Sabato 21 e domenica 22 settembre dalle 9:30 alle 19:30

Ingresso giornaliero: 4 euro – abbonamento weekend 3 giorni: 8 euro- gratuito under 16.

Laboratori e attività gratuite per il pubblico di Giardini d’Autore

Info e programma: www.giardinidautore.net | www.facebook.com/giardini.dautore

Scroll Up