Home > Cronaca > Da San Marino schede false per Lorenzin, frode elettorale o polpetta avvelenata?

Da San Marino schede false per Lorenzin, frode elettorale o polpetta avvelenata?

Ci sarebbero 600 schede elettorali contraffatte partite dalla Repubblica di San Marino e giunte al mega seggio per gli italiani all’estero di Castelnuovo di Porto, presso Roma. Ma c’è qualcosa che non quadra: a quanto trapela, le schede non sarebbero semplicemente manomesse, ma palesemente false: altra carta, altri colori, oltre a croci tracciate evidentemente tutte dalla stessa mano. E praticamente tutte sul simbolo di Civica Popolare Lorenzin, lista della coalizione di centrosinistra.

Fin troppo evidentemente: una contraffazione del genere non poteva passare inosservata nel capannone della protezione civile adibito a seggio per scrutinare il voto degli italiani residenti all’estero. Dove i rappresentati di seggio inviati da tutti i partiti in lizza erano legioni, al punto di creare perfino problemi logistici.

Il Centro polifunzionale della Protezione civile di Castelnuovo di Porto adibito a sezione elettorale per gli italiani residenti all’estero

Un tentativo di sprovveduti? Una polpetta avvelenata per gettare discredito su di una formazione politica? O una semplice burla?

E’ quanto dovrà appurare l’indagine della Procura di Roma, già impegnata per verificare se vi siano stati o meno brogli nel voto degli italiani residenti in Canada e e poi in Germania, come denunciato dalla trasmissione Le Iene. Accuse cui il ministero degli esteri ha replicato con una nota perplessa, se non irritata, facendo notare che nei video trasmessi da Italia1 per documentare i presunti brogli “emergono infatti serie incongruenze” e avvertendo di aver allertato l’unità della polizia postale competente per il contrasto alle ‘fake news’.

Da parte sua il Comites, il comitato degli italiani all’estero della Repubblica di San Marino, ha fatto sapere di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale, pur mantenendosi in costante contatto con l’Ambasciata italiana.

Scroll Up