Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Savignano: domani a SIFESTIVAL il video ‘The Way We Live Now’

Savignano: domani a SIFESTIVAL il video ‘The Way We Live Now’

Doppia sorpresa per la seconda giornata di SIFEST18. La novità assoluta della proiezione del video ‘The Way We Live Now’, uno slideshow che racchiude i lavori di tutti gli autori selezionati per la  prestigiosa Aperture Summer Open, uno spaccato della fotografia emergente mondiale (in piazza del Torricino il 15 settembre in seconda serata) e l’approdo – per la prima volta al festival – della street art.  SI FEST entra ad essere protagonista della Street and Urban Art grazie alla straordinaria iniziativa ‘Portanova12 porta Chekos’Art a SI FEST’ a cura di Antonio Storelli (art director) e Massimo Cattafi (managment director) della Galleria Portanova 12 di Bologna in collaborazione con Gruppo IVAS, e GV3 Gruppo Venpa. A Chekos, street artist attivo dagli anni 90 e noto a livello internazionale, è affidato il compito di realizzare uno dei suoi emblematici murales “Optical” che racchiuda il senso della tematica del festival -On Being Now- imprimendo un’immagine simbolica nel cuore di Savignano. Sabato 15 settembre nel primo pomeriggio all’interno dell’area riservata al festival, si potrà assistere alla creazione dell’opera dell’artista, una libera interpretazione del ritratto di Marco Pesaresi a cura di Luigi Gariglio.

Sabato 15 settembre la seconda giornata del festival inizierà alle 9 con l’apertura di tutte le mostre e dello spazio interamente dedicato all’editoria indipendente ‘On being Books’ in cui saranno presenti per l’intera tre giorni gli editori: Ceiba Editions, L’Artiere, Skinnerboox, Witty Kiwi, RVM Magazine, Postcart Edizioni, FW:Books, Archipelago, Danilo Montanari Editore, Depart Pour L’image, IED. Iniziano alle 9 anche le letture dei portfolio quindi il via alle visite guidate con l’autore. Alle 11,30 alla Sala Allende Caroline Drake farà da cicerone per Internat; alle 15.30 sarà la volta di Max Pinckers che guiderà il pubblico nella visita alla sua Margins of excess nella Vecchia Pescheria, in corso Vendemini 51; alle 16,30 Antonio Maraldi svelerà al pubblico i retroscena della sua mostra PP./PPP. Primi e primissimi piani presso Euromobili Montemaggi per chiudere con Richard Renaldi autore di I want your love sempre alla Vecchia Pescheria.

Durante le giornate inaugurali molti saranno i momenti di scambio e confronto non solo per gli addetti ai lavori; SI FEST 18 propone incontri in spazi aperti per coinvolgere il maggior numero di persone e appassionati (il dettaglio su www.sifest.it). Da segnalare tra gli incontri ‘Open’  l’appuntamento di presentazione della mostra ‘Ferdinando Scianna: viaggio, racconto, memoria’  alle 17 del 15 settembre in piazza Amati.

SI FEST 18 coinvolge l’intero centro storico di Savignano sul Rubicone, a partire da piazza Borghesi, centro e fulcro del Festival, dove si svolgono le letture portfolio, fino a corso Vendemini su cui si affacciano i principali spazi espositivi come Palazzo Martuzzi, Vecchia Pescheria e Monte di Pietà, che diventerà uno spazio dedicato a piccole pratiche fotografiche per i più giovani con SI FEST JUNIOR.

Anche la via Emilia è coinvolta nella zona del Consorzio di Bonifica, Montemaggi Designer ed Euromobili Montemaggi, mentre al di là del Rubicone, all’interno dello storico Palazzo Don Baronio, ci sarà il circuito OFF del Festival. L’intera città accoglierà gli eventi collaterali durante le giornate inaugurali e le vetrine dei negozi, in collaborazione con il Comitato Operatori del Centro Storico, saranno allestite con immagini tratte dal fondo storico delle cartoline postali del Comune di Savignano.

LE MOSTRE 2018

Andrea e Magda, Murray Ballard, Emanuele Camerini, Piergiorgio Casotti ed Emanuele Brutti, Paolo Ciriegia, Carolyn Drake, Lucie Khahoutian, Francesco Levy, Ina Lounguine, Giulia Mangione, Max Pinckers, Richard Renaldi, Filippo Venturi, Špela Volčič.

info 

info@savignanoimmagini.it

0541 944017

www.sifest.it

Scroll Up