Home > Economia > Turismo, ecco la classifica Istat delle città italiane

Turismo, ecco la classifica Istat delle città italiane

Il 22 novembre l’Istat ha pubblicato il report annuale riferito al 2015:un anno positivo per il turismo.

Nel 2015, considerando sia il turismo nazionale che quello estero, negli esercizi ricettivi italiani si sono contati oltre 113,4 milioni di arrivi di clienti e circa 392,8 milioni di presenze. 

Rispetto all’anno precedente, i flussi turistici sono aumentati del 6,4% in termini di arrivi e del 4,0% in termini di numero di presenze (circa 15 milioni di notti in più).

Le presenze sono in crescita sia negli esercizi alberghieri (+3,1%) sia, soprattutto, in quelli extra-alberghieri (+5,7%). La componente del turismo nazionale, dopo una dinamica degli ultimi anni fortemente negativa sia per gli arrivi sia per le presenze, rafforza nel 2015 la ripresa iniziata nel 2014. Aumentano, infatti, gli arrivi (+6,2% rispetto al 2014), con una decisa crescita per le presenze della clientela nazionale (+4,8%).

Viene confermata la graduatoria delle Regioni più importanti dal punto di vista turistico.

10regioni20151

Il Veneto mantiene il primato con oltre 63 milioni di presenze turistiche.
Interessante anche gli scostamenti % sul 2014.

regioni2015variaz1

Come si nota la Lombardia incrementa le presenze di oltre il 9%: l’ffetto Expo.
Negativa solo la Sicilia che perde oltre il 2% di presenze sul 2014.

Molto interessante la graduatoria delle prime 50 città turisticamente rilevanti del nostro turismo.

50città1

Roma, Milano, Venezia Firenze. Poi Rimini al 5 posto.
Bene anche gli altri comuni della costa romagnola.

In queste prime 50 destinazioni turistiche si concentrano quasi 160 milioni di presenze negli esercizi ricettivi italiani, pari al 40,5% del totale.

Roma si conferma di gran lunga la principale destinazione dei soggiorni in Italia, con quasi 25 milioni di presenze (+4,6% sul 2014), seguita da Milano (11,7 milioni di presenze, +14,7%, soprattutto grazie all’Expo), Venezia (10,2 milioni), Firenze (9,1) e Rimini (6,9). Da soli questi 5 comuni attraggono circa 62,8 milioni di turisti, pari al 16% del totale.
Da segnalare il dato negativo di Rimini e Ravenna rispetto al 2015.

Scroll Up