Home > Ultima ora politica > Viserbella, “periferie”: appello del Comitato Turistico a Senatori e Deputati

Viserbella, “periferie”: appello del Comitato Turistico a Senatori e Deputati

Il comunicato di Benaglia Stefano, Presidente Comitato del Turistico Pro Loco di Viserbella:

Come Comitato Turistico di Viserbella abbiamo il dovere morale di ricordare agli eletti in parlamento, siano essi Senatori o Deputati, che prima degli interessi di partito vengono gli interessi e il bene della propria città. I senatori, votando a favore di quell’emendamento, hanno creato un danno enorme a tutta Rimini Nord.  

Restano da capire le ragioni di quella scelta: è solo distrazione e superficialità nella lettura dell’emendamento, oppure una vera e propria ripicca nei confronti di un avversario politico?

Alle forze politiche di tutti gli schieramenti lanciamo un appello: siete ancora in tempo per rimediare agli errori. Non condannate Viserbella e Rimini Nord al suo degrado.

Come Comitato Turistico siamo insieme al nostro Sindaco, alla giunta e a tutti i tecnici del Piano Strategico. Saremo al loro fianco perché non si possono cancellare con un colpo di spugna anni di lavoro, impegno, sacrifici e partecipazione attiva dei cittadini. Abbiamo sempre sostenuto questo progetto, perché crediamo che solo con una radicale trasformazione del nostro assetto urbano riusciremo a risollevare le sorti di Rimini Nord.  Per la prima volta c’è un progetto reale ed economicamente sostenibile, sarebbe un vero spreco mandare tutto alle ortiche per una ripicca politica”.

Benaglia Stefano

Presidente Comitato Turistico Pro Loco di Viserbella

Scroll Up