Home > Ultima ora politica > Riccione. Pubblicato bando per la concessione di contributi per eventi ai privati

Riccione. Pubblicato bando per la concessione di contributi per eventi ai privati

E’ stato pubblicato all’albo pretorio l’avviso pubblico per la concessione di contributi economici ai soggetti privati che intendono presentare progetti per la realizzazione di eventi sul territorio comunale.

La giunta ha deciso di introdurre una nuova modalità per regolamentare la concessione di contributi richiesti per le attività di intrattenimento e animazione che vengono quotidianamente proposte all’assessorato al turismo, cultura, sport e eventi.

L’assessore Stefano Caldari: “La valorizzazione della nostra offerta turistica passa senz’altro attraverso tutte quelle iniziative che nel corso dell’anno arricchiscono il nostro calendario degli eventi, che animano il territorio e i diversi quartieri e offrono intrattenimento diffuso rivolto a target differenti. Per consentire una più efficace operatività agli operatori e una tempestiva promozione e comunicazione degli appuntamenti in programma abbiamo deciso di introdurre una nuova modalità di lavoro che permetterà a tutti di agire in maniera più puntuale e definita”.

L’avviso pubblico si rivolge a soggetti beneficiari che abbiano la loro sede e operino storicamente nel territorio del Comune di Riccione e in particolare:
– persone fisiche per attività senza fini di lucro;
– associazioni, anche non riconosciute, con attività senza scopo di lucro;
– comitati di quartiere.

I soggetti che possono accedere ai contributi devono essere qualificati nell’organizzazione di eventi in ambito culturale, di spettacolo o sportivo, dimostrando di avere anche competenza tecnica e capacità manageriale.

Le candidature vanno presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 31 marzo 2019 con queste modalità:

-consegna presso l’ufficio protocollo del Comune di Riccione (viale Vittorio Emanuele II, n. 2);

-invio via posta elettronica all’indirizzo di posta certificata comune.riccione@legalmail.it

Le domande di contributo saranno valutate da una commissione tecnica che dovrà verificare che le caratteristiche del progetto siano coerenti con le finalità e gli obiettivi definiti, quali l’innovazione, la creatività, la sostenibilità finanziaria, la rilevanza territoriale, la capacità del progetto di mantenersi nel tempo e di valorizzare gli spazi e il patrimonio ambientale, storico e culturale, la capacità operativa del proponente.

Per contributo si intende sia l’erogazione di somme di denaro a parziale copertura dei costi sostenuti sia la concessione di materiale tecnico come ad esempio un palco, le sedie in occasione di spettacoli e così via.

Tutte le informazioni e la modulistica sono pubblicate sul sito www.comune.riccione.rn.it.

Scroll Up