14 febbraio 1016 – San Leo scippato dai tedeschi, ma si ferma per sempre a Ferrara

Nel 1016 l’imperatore Enrico II detto il Santo, “dopo le vittoria contro Greci e Saraceni” chiese al Papa Benedetto VIII le reliquie di San Leo, per trasferirle a Spira, in Renania, allora sua residenza imperiale. Dovevano essere un premio per l’aiuto prestato al pontefice in Italia meridionale, appartenente allora all’Impero d’oriente dei “bizantini” e ai … Leggi tutto 14 febbraio 1016 – San Leo scippato dai tedeschi, ma si ferma per sempre a Ferrara