Home > Ultima ora cronaca > 15enne denuncia stupro, convalidato sequestro telefoni dei ragazzini

15enne denuncia stupro, convalidato sequestro telefoni dei ragazzini

Convalidato il sequestro dei cellulari dei 4 ragazzini indagati per violenza sessuale su una 15enne a Rimini. La Procura dei Minori di Bologna ha anche delegato la squadra mobile agli interrogatori dei quattro amici che la notte tra domenica e lunedì, sulla spiaggia libera, avrebbero costretto la ragazzina a subire abusi sessuali.

Sono i cellulari e i video, ma soprattutto le chat e i messaggi che i ragazzini si sono scambiati subito dopo i fatti, ad avere un peso specifico nell’indagine della polizia. Sono prove sulle quali si svilupperanno gli interrogatori. La 15enne, difesa dall’avvocato Monica Cappellini, al momento non ha aggiunto nulla di nuovo a quanto raccontato nelle prime ore subito dopo i fatti.

Stando agli inquirenti, un racconto lacunoso che non avrebbe consentito di identificare con precisione neanche l’amico con il quale la 15enne aveva deciso liberamente di appartarsi, senza pensare all’incursione degli altri tre. La sua serata invece era finita in pronto soccorso con l’attivazione del protocollo anti stupro e un referto che pur non esaustivo, avrebbe comunque confermato la sua versione.

(Ansa)

Ultimi Articoli

Scroll Up