Home > Ultima ora welfare > Cattolica , la classe 5^A Carpignola vince il Contest del progetto nazionale “Scuola Attiva Kids”

Cattolica , la classe 5^A Carpignola vince il Contest del progetto nazionale “Scuola Attiva Kids”

Grande successo ottenuto dalla classe 5^A Carpignola dell’I.C. Cattolica nell’ambito del concorso “Contest” organizzato all’interno del progetto nazionale “Scuola Attiva Kids” promosso dal Miur e da Sport e Salute S.P.A. Il suo elaborato è stato considerato il migliore a livello provinciale, e per questo, la classe ha avuto l’onore di partecipare il 25 maggio alla “Giornata dello sport” allo Stadio Olimpico di Roma alla quale hanno preso parte circa 2000 bambini provenienti da tutte le province d’Italia, evento riservato a tutte le classi quinte vincitrici con i loro insegnanti e Tutor del Progetto “Scuola Attiva kids”. Presenti il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Valentina Vezzali e numerosi personaggi del mondo dello sport, ora diventati leggende, come Andrea Lucchetta, Massimiliano Rosolino e Luigi Mastrangelo con i quali i bambini hanno fatto foto e conversato, dopo essersi cimentati in molteplici specialità sportive. All’evento hanno preso parte 29 Federazioni che hanno messo a disposizione tecnici preparati per guidare i bambini, durante tutta la giornata, nello svolgimento dei vari giochi sportivi. Nel cuore dei piccoli cattolichini rimarrà impressa la magia vissuta nell’incontrare personaggi importanti, nel potersi cimentare in molteplici specialità sportive e nel calpestare il prato dello Stadio Olimpico di Roma.

Il concorso Contest aveva come obiettivo quello di stimolare i bambini a comporre un elaborato originale e divertente che avesse come ingredienti fondamentali il gioco, il movimento, la socialità, l’inclusione, il benessere e la corretta alimentazione.

L’elaborato della 5^A Carpignola – I.C. Cattolica è stato premiato perché è un video pertinente al tema, efficace nel comunicare i messaggi richiesti dal regolamento del concorso, creativo e originale. Prezioso il supporto fornito dalla Tutor Marta Del Sal e dalle insegnanti Alessandra Vero, alla quale va un plauso specifico in quanto responsabile dell’educazione fisica della classe e al suo primo anno di ruolo come docente di Scuola Primaria, Barbara Belemmi e Antonella Ridolfi, che hanno seguito gli alunni nella realizzazione del lavoro premiato e nel soggiorno romano. Ad accompagnare la delegazione anche Matilde Imperatori, responsabile e coordinatrice del progetto “Scuola Attiva Kids” dell’Istituto, che ha attivamente sostenuto la partecipazione al progetto.

Il progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione e da Sport e salute S.p.A. per l’anno scolastico 2021/2022 è rivolto a tutte le classi della Scuola Primaria delle Istituzioni Scolastiche Statali e Paritarie e ha l’obiettivo di valorizzare l’educazione fisica nella scuola primaria per le sue valenze educativo/formative, per favorire l’inclusione e per la promozione di corretti e sani stili di vita.

Ultimi Articoli

Scroll Up