Home > Eventi Cultura e Spettacoli > A Cattolica continuano le serate del “Festival della Cultura sportiva”

A Cattolica continuano le serate del “Festival della Cultura sportiva”

Ottimo riscontro per le prime due serate del “Festival della Cultura sportiva” che si sta svolgendo a Cattolica in Piazza I° Maggio. L’appuntamento con sportivi, scrittori, personaggi della cultura sportiva che ci raccontano che lo sport si vive “Con i muscoli e col cuore”.

L’organizzazione è a cura dell’Associazione “Rimbalzi fuori campo”, con il supporto ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e numerosi sponsor.

Il festival, giunto alla sua sesta edizione, rivolge quest’anno una dedica speciale a Franco Bolelli, sportivo, scrittore e filosofo, scomparso ad ottobre del 2020. “Lo sport si onora innanzitutto praticandolo, ma anche portandone il senso fuori dai confini del campo. Perché nello sport – scriveva Bolelli – ci sono l’attrattiva spettacolare, la forza, l’epica, ma ci sono innanzitutto situazioni e comportamenti che valgono per l’intera nostra esistenza, e che sono capaci di renderla – e renderci – migliori.” (Come Ibra, Kobe, Bruce Lee – Add Editore, 2018)

Ad aprire ogni serata, alle 21,00, è la voce di Alessandra Giardina che regala emozioni leggendo un estratto dal libro di Franco Bolelli. Il compito di condurre gli spettatori all’interno dei temi del festival è svolto con maestria dal Direttore Artistico Paolo Pagnini. Non è mancato, tuttavia, l’imprevisto dell’ultimora con l’ospite d’apertura Manuela Mantegazza, autrice e moglie proprio di Bolelli, rimasta bloccata a Milano a causa del Covid. La prima serata ha comunque portato in piazza uno tra i più bravi “cantastorie” , come ama definirsi lui, Luca Pagliari che ha infuso speranza, voglia di vita e voglia sport, raccontando la storia di Giacomo Jack Sintini. Capitano di volley capace di vincere dentro e fuori dal campo dopo aver combattuto e sconfitto il cancro.

Ed ancora, per la seconda serata, si sono alternati sul palco Leo Turrini (giornalista, scrittore, commentatore televisivo), Furio Zara (giornalista, scrittore, autore televisivo), Eraldo Pecci (ex calciatore, scrittore, commentatore televisivo), Gianni Bellini (collezionista di figurine), Antonio Allegra (direttore del mercato Italia della Panini). In particolare, Leo Turrini, considerato uno dei maggiori esperti di Formula 1 e della Ferrari, ha coinvolto il pubblico nella storia del duello tra il Pirata (Marco Pantani) e il Cowboy (Lance Armstrong). Un racconto di una rivalità che avrebbe potuto cambiare la storia del ciclismo moderno. Ad Eraldo Pecci, invece, è stato attribuito da parte degli organizzatori il tradizionale Premio “Cattolica per lo Sport e la Legalità”. Curiosa, infine, la storia di Gianni Bellini, conosciuto come il “più grande collezionista di figurine” del calcio. Vanta 4000 album e 3 milioni di figurine, assieme a Lorenzo Longhi ha scritto il libro “500 Figu per un Bordon” dove racconta l’emozione della prima figurina attaccata e della passione che ha inevitabilmente coinvolto tutta la sua famiglia.

Ancora due gli appuntamenti imperdibili, sino a giovedì 7 luglio, per emozionarsi con i racconti di chi lo sport lo vive e lo ama.

Questo il programma:

Dalle 21:00 alle 23:30 – Piazza I° Maggio, Cattolica – INGRESSO LIBERO E GRATUITO

MERCOLEDI 6 luglio – Lo sport, da “fatto sociale” a strumento per favorire l’inclusione e il rispetto per le culture.
Simona Baldelli (scrittrice) “Alfonsina e la strada”
Viola Strazzari (play guardia e portabandiera olimpica)
Nazionale Basket Sorde I protagonisti del libro “Non siamo Normali”
Beatrice Terenzi ed Elisabetta Ferri (giornaliste e scrittrici)
ideatrici del progetto Nazionale Basket Sorde, e autrici del libro “Non siamo normali”
Gianluca Genoni (apneista e recordman) “Senza respiro”

GIOVEDI 7 luglio – La natura biologica del pensiero: dall’intelligenza dei muscoli al rapporto tra prestazione e alimentazione.
Giammaria Manghi (Sottosegretario alla Presidenza della Giunta della Regione Emilia-Romagna)
Paolo De Chiesa (ex sciatore della Valanga Azzurra, giornalista e commentatore televisivo)
Andrea Pagnini (coach dello sport e Performance Trainer) del team MR Racing
Iader Fabbri (Biologo Nutrizionista e Divulgatore Scientifico)
Zico Pieri (Life & Sport Coach)
Atleta e recordman dell’ultra endurance – in video collegamento diretto dalla sua impresa“Most Consecutive Everesting

Musiche a tema e fuori tema, a cura della RIMBALZI BAND
Clarissa Vichi – Claudio G. Morosi e Paolo Sorci
Presenta: Laura Padovani
Coordina: Paolo Pagnini
Legge: Alessandra Giardina

 

Ultimi Articoli

Scroll Up