Home > Ultima ora cronaca > A San Marino un’altra vittima covid, prima dose Sputnik a quasi 1.400

A San Marino un’altra vittima covid, prima dose Sputnik a quasi 1.400

A San Marino la ampagna vaccinale anti-covid procede con questi numeri: alla mezzanotte di ieri sono state somministrate 1383 dosi di vaccino anti-COVID (prime dosi su 829 femmine e 554 maschi). Ma intanto si deve registrare un’altra vittima, una donna di 92 anni.

L’andamento delle ultime 24 ore registra 22 nuovi casi e 25 guarigioni.

Il numero totale di persone contagiate individuate dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri è di 3.896 di cui: 434 positivi (205 femmine e 229 maschi, età media 44 anni), 76 decessi e 3.386 guarigioni.

Sono 410 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento presso il proprio domicilio.

I tamponi totali eseguiti sono 44.403.

Tra le persone positive al nuovo coronavirus, 24 risultano ricoverate all’Ospedale di Stato, 3 in più rispetto a ieri. Di queste, 17 si trovano nel Reparto Covid e 7 in Terapia Intensiva, dato questo invariato. (a cui si aggiungono altri pazienti non Covid nelle camere risveglio delle sale operatorie).

Da questa mattina il percorso rosso dei tamponi contact tracing è svolto negli ambienti del Cemec, a cui si accede dal parcheggio interno davanti all’Ospedale, nei pressi della succursale bancaria.

Nella tabella sottostante è riepilogato l’andamento dal 26 febbraio al 4 marzo 2021, relativo ai tamponi effettuati, al totale dei nuovi casi di positività riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi (tasso di positività) e le guarigioni.

Data

Tamponi effettuati

nuovi positivi

% nuovi positivi/tamponi

Guariti

26 febbraio

420

43

10,24%

31

27 febbraio

140

30

21,43%

19

28 febbraio

43

5

11,63%

1

1 marzo

437

42

9,61%

46

2 marzo

326

40

12,27%

20

3 marzo

334

38

11,38%

16

4 marzo

354

22

6,21%

25

Scroll Up