Home > Eventi Cultura e Spettacoli > A Santarcangelo incontri, mostre e mercatino di antiquariato nel fine settimana

A Santarcangelo incontri, mostre e mercatino di antiquariato nel fine settimana

Un incontro dedicato alla natura e uno alle lettere d’amore, due mostre su personaggi e sport legati alla storia di Santarcangelo, il ritorno della Casa del Tempo, l’apertura della Casa Museo Giulio Turci e la rassegna Libra: ecco le iniziative in programma nel fine settimana.

Il fine settimana di eventi prende avvio sabato 8 settembre con la speciale apertura della Casa museo Giulio Turci in occasione dell’iniziativa “Carte in dimora” promossa dall’associazione Dimore storiche italiane, in collaborazione con il Ministero della Cultura e l’associazione nazionale Case della memoria. Dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18 la casa studio del pittore santarcangiolese in via Don Minzoni, 64 aprirà dunque le sue porte ai visitatori: sarà la musica a fare da guida nella scoperta del patrimonio e dell’archivio privato di Giulio Turci.

Al Museo etnografico, dalle 15 alle 17, è invece in programma il secondo appuntamento di “Mappe, bussole… e lanterne. Dall’orientamento in natura alle naturali predisposizioni”, il ciclo di incontri organizzato da FoCuS, insieme alla Comunità educante territoriale, dedicato a bambini dagli 8 ai 10 anni e ai loro genitori, con l’obiettivo di promuovere la vita all’aria aperta imparando a conoscere la natura”. Per informazioni e iscrizioni: 0541/624703 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30, cet@focusantarcangelo.it.

Sempre nel pomeriggio di sabato 8 ottobre la biblioteca ospiterà invece un incontro dedicato alle lettere d’amore: alle 17 l’autore Antonio Prete, in dialogo con l’editore Domenico Pazzini, presenterà il suo libro “Carte d’amore”, accompagnato da letture di Emanuela Angelini.

Due gli appuntamenti in programma domenica 9 ottobre, con il ritorno della Casa del Tempo, posticipata di una settimana perché in concomitanza con la Fiera di San Michele, e la nuova edizione della rassegna Libra, curata dall’associazione culturale Giulio Turci.

Dalle 9 alle 19 piazza Ganganelli ospiterà infatti il mercatino di antiquariato modernariato e vintage della Casa del Tempo, mentre alle 16,30 alla Celletta Zampeschi si terrà il primo incontro di Libra, che quest’anno farà un ponte immaginario tra la fotografia e l’arte di Giulio Turci, tenuto da Claudio Cardarelli che parlerà di “Ansia dentro la vita”.

Infine sono ancora visitabili due mostre profondamente legate alla storia di Santarcangelo: la raccolta di documenti e testimonianze su Teresa Franchini in occasione del cinquantennale dalla scomparsa è visitabile negli orari di apertura della biblioteca fino al 15 ottobre. Al Musas, invece, la mostra di antichi bracciali, tamburelli e fotografie storiche di campioni e degli sferisteri italiani fra cui quelli di Rimini, Cesena e Bologna, che rimarrà aperta fino al 13 di novembre.

Ultimi Articoli

Scroll Up