Home > Ultima ora cronaca > Igea Marina: rissa fra ragazzi al Beky Bay, un ferito grave per bottigliata in testa

Igea Marina: rissa fra ragazzi al Beky Bay, un ferito grave per bottigliata in testa

Un ragazzo di 19 anni è stato aggredito con una bottigliata in testa da un coetaneo la scorsa notte, intorno alle 2 fuori dal locale Becky Bay sulla spiaggia di Igea Marina. Per ragioni in corso di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Bellaria è scoppiato un diverbio fra tre frequentatori del locale. Ad avere la peggio un ragazzo che è stato trasportato all’Ospedale di Rimini con un codice di massima gravità. Lievemente ferito un suo amico.

L’autore della presunta aggressione è stato fermato poco dopo dai Carabinieri. Secondo quanto ricostruito dai militari, i tre 19enni che si sono azzuffati  avevano iniziato a litigare all’interno del locale, da dove erano stati invitati ad uscire dagli uomini della sicurezza.

Una volta in strada la lite è continuata degenerando in rissa. Il ragazzo ferito, italiano residente in Riviera, è stato trasportato in Ospedale: con ogni probabilità la prognosi sarà inferiore ai 20 giorni.

L’aggressore, italiano di famiglia magrebina residente in zona, è stato preso dai Carabinieri di Bellaria e deferito in stato di libertà, per il reato di lesioni personali aggravate. Si tratta di S.Y., 19/enne milanese in vacanza a Bellaria.

Secondo quanto appurato dai militari, S.Y. avrebbe colpito con un violento pugno al volto uno dei due ragazzi con cui aveva litigato. Prontamente l’altro giovane coinvolto interveniva per soccorrere l’amico, venendo a sua volta colpito da S. Y. con una bottigliata alla tempia. Dopo aver aggredito i due giovani, S.Y. era scappato  a piedi in direzione Rimini, ma è stato rintracciato poco dopo dalle pattuglie, nonostante avesse gettato la camicia sporca di sangue che indossava durante la rissa rimanendo a torso nudo.

Ultimi Articoli

Scroll Up