Home > Cronaca > Acqua alta, sommerse tutte le spiagge della Riviera (FOTO)

Acqua alta, sommerse tutte le spiagge della Riviera (FOTO)

Il vento di Scirocco e le abbondanti piogge delle ultime ore hanno sferzato gran parte del Belpaese e si sono fatti sentire non poco anche a Rimini e in Provincia. Malgrado le precipitazioni abbondanti, fortunatamente, i Vigili del Fuoco non hanno registrato nessun emergenza. In compenso però, l’insistenza dei venti ha provocato violente mareggiate su tutta la costa romagnola.

 

Tante, dai Lidi Ferraresi fino a Cattolica, le spiagge a finire letteralmente sommerse dalle acque. Il mare gonfio ha fatto straripare anche i porto canali, come quelli di Rimini e Riccione, dove le acque hanno invaso pur senza provocare enormi disagi le carreggiate e le strade circostanti. Al porto di Rimini, in corrispondenza della palata e del Rocksiland, nella mattinata di oggi, le onde riescono addirittura ad arrivare all’altezza della banchina di cemento che delimita la camminata. Inevitabili a Rimini le ripercussioni sull’invaso del ponte di Tiberio, dove le acque hanno sommerso le passerelle calpestabili della piazza sull’acqua e invaso parte del Parco XV Aprile

 

 

 

L’invaso sommerso dalle acque

 

 

Spiega Roberto Nanni di AM.PRO che nella giornata di oggi e di domani “è previsto un sostanziale miglioramento delle condizioni meteo“, mentre nella mattinata di oggi si prevede il picco massimo dell’alta marea. “Da venerdì a sabato sono invece previste nuovamente precipitazioni e venti intensi che potrebbero provocare ancora diverse mareggiate“.

Pur non essendo state rilevate particolari criticità, mareggiate come quelle in corso in queste ore hanno comunque ripercussioni negative sul territorio costiero accentuando l’annoso fenomeno dell’erosione.

 

Erosione sulle spiagge di Igea Marina.

Scroll Up