Home > Ultima ora > Al Teatro La Regina Les Ballets Trockadero de Monte Carlo

Al Teatro La Regina Les Ballets Trockadero de Monte Carlo

Con una proposta brillante e di caratura internazionale il Teatro della Regina inaugura la stagione 2016-2017: giovedì 27 ottobre Les Ballets Trockadero de Monte Carlo solcheranno per la prima volta il palcoscenico di Cattolica nell’unica data in Romagna del tour europeo in corso in questi giorni. Massicci corpi maschili volteggianti sulle punte con la delicatezza di cigni per un’apertura danzante in onore alla tradizione del teatro che da sempre riserva un particolare spazio al genere.

I Trocks, come vengono affettuosamente chiamati, presentano uno spettacolo di balletto classico en travesti. In scena un corpo di danza di oltre venti ballerini, impeccabili professionisti che esibiscono, nel pieno rispetto delle regole canoniche. In tutti questi anni – in cui la Compagnia, fondata a nel 1974, ha solcato i palcoscenici dei più prestigiosi teatri del mondo – lo scopo originario de Les Ballets Trockadero De Monte Carlo non è cambiato:  divertire con la danza un pubblico più vasto possibile. Ballerini  professionisti, gli artisti si esibiscono nel vasto repertorio di balletto e di danza moderna nel pieno rispetto delle regole del balletto classico tradizionale, presentandolo in parodia e en travesti. Uomini danzanti in tutti i ruoli possibili con i loro corpi pesanti che delicatamente si bilanciano sulle punte come cigni, silfidi, spiritelli acquatici, romantiche principesse, valorizzano in modo ironico ed insieme sublime lo spirito della danza.

In programma per la serata inaugurale Il lago dei cigni (atto II), coreografia da Lev Ivanovich Ivanov, forse il balletto più famoso del mondo, che Čajkovskij scrisse per la prima volta nel 1877, presentato in una elegiaca fantasmagoria di variazioni e di insiemi di linee e di musica che costituisce il lavoro “griffe” de Les Ballets Trockadero de Monte Carlo; Pas de deux o balletto moderno a sorpresa, Pas de six da Esmeralda, coreografia da Marius Petipa, tratti da Esmeralda, balletto in tre atti ispirato all’opera di Victor Hugo Nôtre Dame de Paris; Go for Barocco, coreografia da Peter Anastos, balletto che si può definire  l’erede stilistico del Middle-Blue-Verging-On-Black-and-White Period di Balanchine, un esempio della finezza della danza neo classica.   Musiche di P.I. Čajkovskij, C. Pugni, J.S. Bach.

La prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli del cartellone è attiva sul circuito Vivaticket e presso la biglietteria del Teatro nei seguenti giorni e orari: martedì e venerdì dalle 15.00 alle 19.00; sabato dalle 10.00 alle 13.00; nei giorni di spettacolo dalle 15.00 alle 21.00.

Per informazioni contattare il numero 0541/966778. 

Inizio spettacoli ore 21.15.

Scroll Up