Home > Ultima ora welfare > Al via “Romagna Next in tour”: venti tappe nelle principali città romagnole per incontrare i cittadini

Al via “Romagna Next in tour”: venti tappe nelle principali città romagnole per incontrare i cittadini

Dal 30 settembre al 22 ottobre Romagna Next in Tour: un “ufficio mobile” effettuerà venti tappe nelle principali città romagnole, per spiegare ai cittadini gli obiettivi di Romagna Next.

Entra nel vivo, a diretto contatto con la cittadinanza, Romagna Next, il primo “laboratorio” di pianificazione strategica interprovinciale sorto in Italia per rispondere alle sfide del Next generation EU e del PNRR.

Dopo aver lanciato nel cuore dell’estate il questionario online “Raccontaci la tua idea di Romagna” (che ha già ricevuto circa 700 risposte), ora il progetto si propone direttamente in alcune delle località romagnole, grazie alla campagna “Romagna Next in Tour”, in programma dal 30 settembre al 22 ottobre.

Si tratta di un percorso partecipativo itinerante – realizzato grazie ad un apposito “ufficio mobile” attrezzato, in movimento da città a città – che ha lo scopo di incontrare ed ascoltare direttamente le persone che vivono sui diversi territori e dialogare con loro, per immaginare insieme nuove traiettorie per uno sviluppo strategico di area vasta.

Nelle date previste, il Tour farà tappa nelle singole città dalle 9 alle 17 (tranne che in due tappe a Ravenna e Cesena, come indicato sotto), permettendo il contatto con decine e decine di persone, di ogni età e occupazione.

A contatto con i facilitatori del Tour presenti tappa per tappa, chiunque potrà partecipare alle diverse attività progettate, oltre che ricevere informazioni sul progetto Romagna Next (con distribuzione di materiale informativo, dei gadget e proiezione di video).

In particolare, è previsto il coinvolgimento sui contenuti della pianificazione strategica: ad esempio, con pannelli su cui scrivere idee o bisogni sui temi di sviluppo strategico prioritari.

Per le scuole e per i giovani, inoltre, sono previste specifiche attività ludiche calibrate in base all’età dei partecipanti: disegni della Romagna da colorare, quiz su temi come pianificazione strategica, geografia, demografia o curiosità sul territorio; sfida al gioco “Nomi-Cose-Persone” a colpi di specialità locali; riflessioni sulle sfide attuali ed emergenti del territorio.

A valle della visita agli uffici mobili, verranno poi concretizzate specifiche attività per le scuole (sia elementari che medie che superiori).

Ecco il calendario con le città coinvolte. Per ognuna di esse, nei giorni precedenti verranno date alla cittadinanza informazioni di dettaglio sui luoghi in cui Romagna Next sarà presente. Si consiglia comunque di verificare il sito romagnanext.com, nel caso il programma possa subire eventuali cambiamenti.

Provincia di Rimini

Rimini 30 settembre e 22 ottobre

Santarcangelo di Romagna 1 ottobre

Riccione 17 ottobre

Novafeltria 18 ottobre

Morciano di Romagna 19 ottobre

Cattolica 20 ottobre

Bellaria 21 ottobre

Ultimi Articoli

Scroll Up