Home > Congresso PD: il dibattito > Alessandro Montanari” Con Zingaretti per un Partito aperto alla discussione, al confronto ed inclusivo”

Alessandro Montanari” Con Zingaretti per un Partito aperto alla discussione, al confronto ed inclusivo”

Nel dibattito del Partito Democratico in vista delle primarie del 3 marzo che sceglieranno il nuovo segretario interviene oggi da Cattolica Alessandro Montanari, consigliere comunale del Pd :

“Domenica 3 marzo alle primarie del Partito Democratico voterò Nicola Zingaretti. Credo che Nicola sia la persona giusta per ricostruire o meglio rifondare il Partito Democratico.

Serve aprire una fase nuova , un periodo di decantazione dove si possa ricostruire un campo largo che coinvolga anche le tante persone della società civile che forse abbiamo perso per strada. Abbiamo urgenza di ricostruire un Partito aperto alla discussione, al confronto, che sia inclusivo ma che prenda posizioni chiare su tante tematiche, senza lasciare spazio ad ambiguità. Purtroppo troppo spesso ci siamo guardati l’ombelico dando priorità a scontri interni che hanno di fatto sfilacciato la tenuta del Partito e che hanno creato imbarazzo anche nei nostri elettori, ma soprattutto,che ci hanno fatto perdere di vista il Paese e quelle che erano le richieste e le paure di nostri tanti concittadini. Abbiamo fatto tanto al governo soprattutto nel campo dei dei diritti civili ma forse troppo poco è stato fatto per i diritti sociali. Oggi più di ieri aumentano le diseguaglianze, la forbice fra chi ha tanto e chi ha poco si sta allargando e la paura del futuro sfocia in rabbia che purtroppo colpisce chi non ha colpe. Stiamo vivendo una brutta stagione, il Paese è sempre più diviso i rischi di una nuova recessione sono altissimi, aumentano rabbia ed intolleranza e chi ci governa continua a speculare sui problemi non per risolverli ma solo per aumentare il proprio consenso.  Serve per questo motivo un opposizione forte ed una proposta alternativa credibile. Oggi solo il Partito Democratico può essere alternativo e raccontare una storia diversa. Da qui si deve ripartire, abbiamo bisogno di un Partito che parli e faccia proposte in tema di giustizia sociale, di immigrazione e d’Europa. Per ricostruire tutto questo serve una persona che esca da alcune logiche del passato ma che abbia l’esperienza e le capacità di ricostruire il nostro Partito. Quella persona è Nicola Zingaretti.”

Alessandro Montanari -Consigliere comunale PD Cattolica

Scroll Up