Home > Ultima ora sport > Alex Zanardi travolto in gara da un tir, è molto grave

Alex Zanardi travolto in gara da un tir, è molto grave

Sono molto gravi le condizioni di Alex Zanardi, rimasto coinvolto in un incidente nel Senese durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore, con atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica. Da quanto appreso il pilota avrebbe riportato un politrauma. E’ stato trasferito in codice 3 all’ospedale Le Scotte di Siena dove è arrivato con l’elisoccorso. L’incidente è avvenuto lungo la statale 146 nel comune di Pienza.

Il ct della nazionale di Paraciclismo Mario Valentini ha detto a Radio Capital: «C’e’ un rettilineo lungo, in discesa, al 4%, dicono che si sia imbarcato e abbia preso un autotreno sul montante davanti. L’autotreno si e’ spostato di un metro ma l’ha preso uguale. Non c’ero, ero staccato. Era una giornata di sole, tutti contenti, eravamo a 20 km da Montalcino, ci aspettavano tutti… non ha sbagliato l’autotreno, ha sbagliato Alex, ha imbarcato».

L’ex campione di automobilismo, 53 anni da Bologna, è stato quattro volte medaglia d’oro ai giochi paralimpici e campione del mondo Iron man per la categoria disabili. Nel 2018 era tornato a correre in pista con un’auto da corsa al Misano World Circuit, per il campionato Dtm, classificandosi quinto con la sua Bmw. Emozionante il suo incontro con il pubblico a Riccione nel giardino di Villa Mussolini poco prima della gara. Poco dopo aveva partecipato all’Ironman di Cervia e vi era tornato l’anno successivo, migliorando il record paralimpico, già suo, tagliando il traguardo in 8 ore 25 minuti e 30 secondi, dopo aver percorso 3,86 km a nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa.

Scroll Up