Home > Primo piano > Allerta Gialla per frane e piene, nuovo anno con gelo e maltempo

Allerta Gialla per frane e piene, nuovo anno con gelo e maltempo

Protezione Civile e ArpaER hanno emanato un’Allerta GIALLA per frane e piene dei corsi minori sulle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena, Rimini. l’Allerta è valida dalle 00:00 del 31 dicembre 2020 fino alle 00:00 del 01 gennaio 2021

Precisa il bollettino: “Nella mattinata di Giovedì 31 Dicembre si prevede una decisa flessione delle temperature minime con valori attorno a -5 gradi sulle pianure occidentali e fino a -8 sui rilievi occidentali con gelate estese. In serata previste deboli precipitazioni sul settore centro-orientale, nevose a quote attorno i 1000 metri.
Relativamente alla costa ferrarese, le previsioni di altezza d’onda e di livello del mare sono sotto la soglia di attenzione; tuttavia, considerando lo stato di vulnerabilità delle spiagge dovuto ai precedenti eventi, non si escludono locali fenomeni di ingressione marina”.

In provincia di Rimini ArpaER prevede per oggi 30 dicembre: “Nel pomeriggio molto nuvoloso; dalla serasulla costa molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti, sui rilievi molto nuvoloso. Temperature massime pomeridiane comprese tra 6 °C sui rilievi e 9 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 27 (costa) e 32 km/h (rilievi). Mare mosso”.

Domani giovedì 31 dicembre: “Al mattino nuvolosità variabile; nel pomeriggio sulla costa tendenza ad aumento della nuvolosità, sui rilievi nuvoloso; dalla sera sulla costa molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 1000 m. Temperature minime del mattino comprese tra 1 °C sui rilievi e 4 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 5 °C sui rilievi e 9 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 29 (costa) e 52 km/h (rilievi). Mare mosso al mattino, nel pomeriggio mare mosso con tendenza ad attenuazione del moto ondoso, dalla sera mare poco mosso”.

Venerdì 1 gennaio 2021: “Molto nuvoloso; dalla sera molto nuvoloso con piogge deboli. Temperature minime del mattino comprese tra 2 °C sui rilievi e 5 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 5 °C sui rilievi e 10 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 34 (costa) e 55 km/h (rilievi). Mare poco mosso al mattino, nel pomeriggio mare poco mosso con tendenza ad aumento del moto ondoso, dalla sera mare mosso”.

La tendenza prevista da ArpaER sulla Regione Emilia Romagna da sabato 2 a martedì 5 gennaio: “La persistenza di una ampia area depressionaria presente sul Mediterraneo manterrà condizioni di tempo perturbato sulla nostra regione per tutto il periodo considerato. Si prevede cielo nuvoloso con precipitazioni ad inizio periodo che potranno essere nevose fino a quote di pianura sul settore occidentale. Successivamente i fenomeni sono previsti in attenuazione e potrebbero interessare soltanto i rilievi appenninici. Nuove precipitazioni nevose anche a quote basse a termine periodo sul settore occidentale della regione. Temperature pressoche’ stazionare o in lieve flessione solo nei valori massimi”.

Ultimi Articoli

Scroll Up