Home > Ultima ora cronaca > Altri due tafferugli fra giovanissimi per le vie di Rimini, scardinata porta del Coin

Altri due tafferugli fra giovanissimi per le vie di Rimini, scardinata porta del Coin

Oggi verso le 19.30 nel centro storico di Rimini è scoppiata una rissa nei pressi dei grandi magazzini Coin e del supermercato Conad, in via Serpieri. Sono intervcenut i Carabinieri, che hanno identificato numorso presenti al fatto, a quanto pare originato da un diverbio fra ragazzine probabilmente minorenni, che dagli insulti reciproci sarebbero passate a darsele di santa ragione.

La porta d’ingresso del Coin fuori dalle guide dopo la rissa

Secondo il consigliere comunale Mario Erbetta, che denuncia l’accaduto, “nella rissa pressando sulla porta d’ingresso della Coin l’hanno fatta uscite dalla guida. I dipendenti della Conad sono ormai disperati e solo grazie alla sicurezza privata dell’agenzia Top Secret gestita da Roberto Fonti riescono ad avere la certezza che almeno all’interno del locale c’è qualcuno che li tutela. Fuori, su Via Serpieri invece è terra di nessuno, tra vagabondi e baby gang”.

Altro intervento dei Carabinieri poco dopo in via Flaminia, quando verso le 21 anche lì si è acceso un parapiglia fra giovani.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up