Home > Ultima ora politica > Ambientalisti a Bonaccini: “Subito svolta green e tavoli permanenti con noi”

Ambientalisti a Bonaccini: “Subito svolta green e tavoli permanenti con noi”

La associazioni ambientaliste e animaliste chiedono a Stefano Bonaccini “tavoli permanenti di approfondimento, analisi ed impegno”. Sono 58 fra comitati, movimenti, gruppi, reti ecologiste dell’intero territorio regionale, compresi i ragazzi dei Fridays For Future, che scrivono.al presidente dell’Emilia Romagna. E affermano: “Vogliamo essere protagonisti in prima linea della conversione green di questa Regione, che può e deve essere – a nostro avviso – un faro per il resto del Paese sul fronte ambientale, tenuto conto anche di quanto deliberato dalla Sua precedente Giunta, ossia la Dichiarazione dello stato di Emergenza Climatica reclamata dal movimento studentesco Fridays For Future”.

“Adulti e giovanissimi assieme – spiegano – per un appello corale congiunto inviato che ha unito le forse ambientaliste ed ecologiste impegnate in prima linea sui problemi di ordine ambientale nelle province di Rimini, Forli- Cesena, Ravenna, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Piacenza”.

Tutti interpellano il Governatore, a pochi giorni dalla nomina del nuovo Assessore regionale all’Ambiente sui temi dell’emergenza climatica, sostenibilità ambientale, tutela del territorio e qualità della vita, chiedendo “azioni immediate di prevenzione, incentivazione delle rinnovabili, transizione ecologica ampia e totale di tutti i comparti produttivi, commerciali e sociali, pubblici e privati”.

Qui il testo integrale della lettera inviata a Stefano Bonaccini:

APPELLO delle associazioni ambientaliste -comitati-movimenti-gruppi-reti al Governatore E-R S.Bonaccini

Ultimi Articoli

Scroll Up