Home > Ultima ora cronaca > Ancora baby gang a Riccione, botte e tentata rapina di fronte alla stazione

Ancora baby gang a Riccione, botte e tentata rapina di fronte alla stazione

I Carabinieri di Riccione hanno arrestato all’alba di martedì 24 maggio il presunto autore di una tentata rapina ai danni di un cittadino bengalese di fronte alla stazione del comune rivierasco. Lui, la vittima, aveva finito da poco di lavorare quando – stando al suo racconto – sarebbe stato aggredito dal giovane. Prima il minorenne gli ha chiesto se avesse soldi, poi di fronte alla risposta negativa dell’altro lo avrebbe colpito con un pugno in pieno volto tentando, senza riuscirvi di sfilare il portafoglio dalle sue tasche.

I Carabinieri una volta sul posto hanno rintracciato il ragazzo assieme a una comitiva di coetanei portati tutti in caserma. Si erano nascosti nei locali della stazione ferroviaria. Sono stati identificati e affidati, tramite servizi sociali, ad alcune comunità del territorio, da dove – per come è emerso nel corso degli accertamenti – il gruppo si era precedentemente allontanato. Anche nei loro confronti si sta verificando se sono stati coinvolti in altri episodi della stessa indole.

L’autore presunto della tentata rapina è stato quindi denunciato in stato di libertà, mentre la vittima se l’è cavata con alcuni giorni di prognosi.

 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up