Home > Ultima ora politica > Andrea Gnassi in Cina con delegazione Emilia-Romagna per promuovere il turismo

Andrea Gnassi in Cina con delegazione Emilia-Romagna per promuovere il turismo

La missione –  in occasione della seconda edizione della Settimana della Cucina italiana nel mondo, promossa dal ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, in collaborazione con quelli dell’Agricoltura, dello Sviluppo economico e dell’Istruzione – si svolge dal 18 al 26 novembre e tocca le principali città cinesi: Canton, Shanghai, Pechino, passando anche per Hong Kong.

Insieme alla Regione – rappresentata anche dagli assessori all’Agricoltura, Simona Caselli, e alle Attività produttive, Palma Costi – l’assessore all’economia del Comune di Bologna, Matteo Lepore, il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, la presidente dell’Azienda regionale di promozione turistica, Liviana Zanetti. E ancora: Enoteca Emilia-Romagna, Aster, Ervet, Università di Bologna e Università di ParmaTeatro Regio di Parma, Ravenna Festival, Festival Verdi, Casa Artusi, Future food institute.

Qualificata anche la rappresentanza economica e delle imprese: l’Aeroporto di Bologna; le fiere regionali leader nell’agroalimentare e nel biologico, Cibus, Macfrut e Sana, e Fico, il più grande parco agroalimentare del mondo appena inaugurato a Bologna. Poi numerose aziende dell’agrifood e importanti brand emiliano-romagnoli che già operano nel mercato cinese come Maserati, Ferrari, Smeg, Tecnogym.

Scroll Up