Home > Speciale elezioni e referendum > Angelini: “2 milioni per fotovoltaico a cittadini e imprese”

Angelini: “2 milioni per fotovoltaico a cittadini e imprese”

Due milioni di euro, nei primi cento giorni di mandato, contro il caro bollette, contributi a fondo perduto a chi installa pannelli solari e uno sportello informativo per le comunità energetiche. E’ la cura contro il lievitare dei costi dell’energia che la candidata sindaca del centrosinistra a Riccione, Daniela Angelini, promette di mettere in campo.

“Anche i Comuni devono fare la loro parte dando contributi alle famiglie e imprese per l’installazione dei pannelli solari” dice. “È mia intenzione investire immediatamente 2 milioni di euro per far fronte a questa emergenza”.

Visto che “il Governo da solo non ce la può fare”, la candidata vuol raggiungere l’obiettivo: “Bollette più basse per i riccionesi”. Se per risparmiare sulle bollette energetiche la soluzione è l’installazione di un impianto fotovoltaico, analizza, “noi mettiamo mano al Bilancio perché famiglie ed imprese possano abbassare i costi della propria bolletta energetica. Riccione sarà il primo comune in Emilia-Romagna a stanziare contributi a fondi perduto per installare impianti fotovoltaici e o solare termico”.

Visto che poi la Regione ha approvato la legge sulle Comunità energetiche, ora “persone, imprese e autorità locali si potranno unire per la produzione, la condivisione e lo scambio di energia a impatto zero prodotta attraverso impianti di rinnovabili”. Da qui l’idea di uno sportello informativo per aiutare la cittadinanza con gli adempimenti burocratici, amministrativi e tecnici.

(Agenzia DIRE)

Ultimi Articoli

Scroll Up