Home > Poesia > Antonia Pozzi: «Non so»

Antonia Pozzi: «Non so»

Io penso che il tuo modo di sorridere
è più dolce del sole
su questo vaso di fiori
già un poco
appassiti –
penso che forse è buono
che cadano da me
tutti gli alberi –
ch’io sia un piazzale bianco deserto
alla tua voce – che forse
disegna i viali
per il nuovo
giardino.

Antonia Pozzi (Milano, 1912 – 1938)

Scroll Up