Home > Ultima ora cronaca > Santarcangelo, viabilità: approvata la nuova rotatoria a San Martino dei Mulini

Santarcangelo, viabilità: approvata la nuova rotatoria a San Martino dei Mulini

Procede spedito l’iter per la realizzazione della rotatoria all’incrocio fra via Tomba e la Provinciale Trasversale Marecchia a San Martino dei Mulini. Proprio ieri (martedì 29 agosto) la Giunta comunale di Santarcangelo ha infatti approvato il progetto preliminare, definitivo ed esecutivo per mettere in sicurezza l’incrocio, ad appena due settimane di distanza dalla concessione – ottenuta in tempi brevissimi – del mutuo di 120.000 euro da parte della Cassa Depositi e Prestiti.

L’intervento realizzato dalla società in house Anthea prevede una rotatoria di forma allungata ad ellisse dal momento che l’incrocio può essere allargato solamente verso il cortile dell’ex scuola materna. Il raggio maggiore sarà di poco superiore agli 11 metri e quello minore di 9. Le tre braccia della rotatoria saranno tutte a doppio senso di circolazione con due corsie, una per ogni senso di marcia, separate da un’aiuola spartitraffico sopraelevata che fungerà anche da “salvagente” per gli attraversamenti pedonali. Con la riorganizzazione dell’incrocio è anche prevista la messa in sicurezza e il prolungamento di un tratto della pista ciclabile lungo via Tomba.

Oltre al via libera alla nuova rotatoria a San Martino dei Mulini che permetterà di risolvere entro l’anno uno dei nodi più critici della viabilità di Santarcangelo, la Giunta comunale ha approvato anche un pacchetto di interventi piuttosto consistente per la riasfaltatura di diverse strade. Ammontano infatti a 300.000 euro i lavori di manutenzione straordinaria alla viabilità comunale che interessano nove strade individuate in via prioritaria in base allo stato delle stesse e all’urgenza degli interventi da eseguire. Le strade che nei prossimi mesi saranno riasfaltate per intero o per alcuni tratti, sono via Celletta dell’Olio, via Cupa, via Pozzo Lungo, la rotatoria di viale Marini, vai Casale Sant’Ermete, via Tomba, via San Marino, via De Gasperi e via Paglierani.

Gli interventi, che comportano rilevanti miglioramenti alla viabilità e alla sicurezza, rientrano nei progetti di “Santarcangelopiù”, più valore alla città” nell’ambito delle macro aree “Le frazioni fanno centro” e “Il paese con la P maiuscola” per sviluppo delle reti viarie, pedonali e ciclabili delle frazioni e del capoluogo. Tutti i progetti di Santangelopiù sono consultabili su www.santarcangelopiu.it.

In immagine: la tavola che raffigura l’intervento

Scroll Up