Home > Ultima ora cronaca > Arrestato in Lombardia rapinatore violento al Musica Riccione

Arrestato in Lombardia rapinatore violento al Musica Riccione

Nella serata di ieri, a Marnate (VA) i carabinieri della Compagnia di Saronno hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Rimini, nei confronti di G.H., pregiudicato classe 2001, italiano di origini maghrebine, ritenuto responsabile del reato di rapina.

Per come ricostruito dai carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Riccione, il giovane, lo scorso 26 luglio, si era reso protagonista di una violenta rapina consumata sulle piste della discoteca Musica di Riccione, ai danni di un coetaneo di origini napoletane, a cui aveva sottratto la collanina d’oro ed un telefono cellulare.

In particolare, quella notte erano intervenute sul posto le gazzelle dell’Arma e avevano raccolto la testimonianza della vittima – malmenata durante l’azione delittuosa – e dei propri amici. Proprio da quelle descrizioni, i carabinieri avevano avviato una classica attività investigativa e grazie allo studio approfondito di telecamere di videosorveglianza e analisi di tabulati di traffico telefonico, sono riusciti a raccogliere gravi indizi di reità a carico de G.H., successivamente riconosciuto in foto dalla stessa vittima.

Così, i carabinieri di Saronno, ricevuto il provvedimento, hanno rintracciato ieri sera il giovane mentre rincasava presso la propria abitazione e lo hanno condotto in caserma. Al termine degli accertamenti di rito, l’arrestato è stato poi condotto presso il carcere di Busto Arsizio.

Scroll Up