Home > Ultima ora welfare > Ausl Romagna: “Giornata degli Ospedali storici”, al via le visite guidate all’Ospedale di Riccione

Ausl Romagna: “Giornata degli Ospedali storici”, al via le visite guidate all’Ospedale di Riccione

Sono aperte le prenotazioni alle visite guidate dell’Ospedale Ceccarini di Riccione e dell’Ospedale degli Infermi di Faenza di domenica 9 ottobre 2022, in occasione della Prima edizione della Giornata degli Ospedali storici italiani. Per l’occasione saranno visitabili i sotterranei dell’ospedale di Faenza.

Gli ospedali storici, in alcuni casi nati molti secoli fa, sono una delle ricchezze culturali e morali più alte del nostro Paese. Essi continuano ad essere luoghi di cura e di produzione medico scientifica delle nostre belle città italiane per le necessità sanitarie dei cittadini, ma sono anche compendi storici straordinari d’arte, architettura, libri, documenti, farmaci, invenzioni e vicende umane .Domenica 9 ottobre 2022, ACOSI (Associazione Culturali Ospedali Storici Italiani) di cui l’Ausl della Romagna fa parte, propone l’apertura dei propri ospedali con itinerari inediti di visita guidata per conoscere questo immenso patrimonio.

L’Ausl della Romagna si caratterizza per il “Museo diffuso dell’Arte Sanitaria Romagnola”, costituito da quattro ospedali storici e undici raccolte d’arte sanitaria collocate in luoghi strettamente connessi con la storia sociale-sanitaria territoriale.

Programmi delle visite guidate del 9 ottobre nell’Ospedale di Riccione

Per partecipare alle visite guidate è necessaria la prenotazione, che deve pervenire ai seguenti indirizzi entro sabato 8 ottobre alle ore 12:00

Per Riccione: cesarini.michela@liceocesarevalgimigli.edu.it

 Il programma completo delle visite e le modalità di prenotazione sono consultabili anche all’indirizzo: https://www.auslromagna.it/comunita/cura-attraverso-arte/acosi

 

Ultimi Articoli

Scroll Up