Home > Ultima ora Attualità > Autostrade per l’Italia dà il via ai lavori della nuova SS16 tra Misano e Riccione

Autostrade per l’Italia dà il via ai lavori della nuova SS16 tra Misano e Riccione

Nella mattinata di venerdì 22 novembre l’Amministrazione Comunale di Misano ha ricevuto comunicazione da Società Autostrade per l’Italia che nel mese di dicembre si avvieranno i lavori per la bonifica degli ordigni bellici. Si tratta della prima fase per la realizzazione delle opere di ottimizzazione della terza corsia.

Per il territorio di Misano questa nota si traduce nell’avvio dei lavori per la costruzione della strada statale a due corsie tra via Tavoleto e Via Berlinguer a Riccione, all’altezza del casello autostradale.

Nello specifico si tratta di tre interventi: la nuova arteria di collegamento tra via Tavoleto (zona Villaggio Argentina) e via Berlinguer di Riccione (casello A14) che utilizzerà la nuova galleria realizzata a Scacciano; il percorso ciclopedonale nella zona di Scacciano che si diramerà lungo la strada provinciale 91 per oltre un chilometro fino al territorio comunale di Riccione.

“È un’ottima notizia per tutti i misanesi– dichiara il Sindaco di Misano Adriatico, Fabrizio Piccioni -. Con queste ulteriori opere da realizzare a cura di Autostrade con i risparmi ottenuti dal progetto della terza corsia, andremo a completare una viabilità di estrema importanza per il nostro territorio comunale. Si tratta di un collegamento veloce tra il casello autostradale di Riccione e Misano attraverso una bretella senza intersezioni che renderà agevole il raggiungimento della zona mare di Misano eliminando gran parte del traffico che oggi attraversa le frazioni del nostro entroterra. In questo modo anche la zona artigianale di Santamonica e il Polo produttivo di Raibano saranno direttamente collegati senza gravare dal punto di vista viario sulle frazioni di Villaggio Argentina, Scacciano e Misano Monte. La pista ciclabile che collegherà l’abitato di Scacciano con Riccione rientra invece negli accordi a suo tempo stipulati con Autostrade al fine di agevolare il collegamento ciclopedonale tra la frazione di Scacciano e l’abitato di Riccione Paese. Gli interventi proseguiranno nei comuni di Riccione e Rimini risolvendo criticità storiche, con le due rotatorie a Rimini tra la Statale di San Marino e l’Adriatica e l’altra sulla Via Montescudo. La procedura di gara appena conclusa permetterà di assegnare i lavori definitivi che inizieranno a primavera 2020 a seguito della bonifica bellica dei terreni interessati al tracciato”.

Scroll Up