Home > Ultima ora sport > Basket, Moffa lascia Rimini dopo tre anni

Basket, Moffa lascia Rimini dopo tre anni

“Niccolò Moffa ha consensualmente risolto il contratto con la Società e nella prossima stagione giocherà in una squadra che gli consentirà di avere a disposizioni minuti e responsabilità nel suo primo anno da “senior”, una scelta valutata attentamente con l’obiettivo di consentire a Niccolò di continuare il suo percorso di crescita”: così Rinascita Basket Rimini annuncia l’addio del giocatore, “presente dal giorno 1 del progetto RBR” e lo ringrazia “per i tre anni vissuti insieme che lo hanno visto protagonista della promozione in serie B e di due stagioni importanti, 2019/2020 e 2020/2021, seppur interrotte entrambe dal Covid”.

Al momento RBR ha confermato tutto lo staff tecnico della scorsa stagione, ma con il cambio al vertice, dove Mattia Ferrari sostituisce come coach Massimo Bernardi, divenuto responsabile tecnico per la formazione degli allenatori interni al circuito RBR e capo allenatote degli Angels Santarcangelo.

In squadra sono finora stati confermati ufficialmente Francesco Bedetti ed Eugenio Rivali. Sono partiti Alex Simoncelli, Filippo Rossi, Giorgio Broglia. Arrivati Andrea Saccaggi (guardia da Agrigento), Alessandro Scarponi (guardia da Santarcangelo), Andrea Tassinari  (play da San Vendemiano), Marco Arrigoni (ala grande/centro da Crema).

Ultimi Articoli

Scroll Up