Home > Ultima ora sport > Basket: Rimini non si ferma più, espugnata anche Civitanova

Basket: Rimini non si ferma più, espugnata anche Civitanova

Rimini non si ferma più e va vincere anche in casa di un’avversaria ostica come Civitanova. Grandissime prestazioni di tutti, con Moffa e Broglia in cima allo scorer. E ora la classifica dice Prima frazione equilibrata, con Rimini che riesce a rintuzzare i padroni di casa colpo su colpo; 21-20. Poi RbR, nonostante la minor precisione al tiro, si fa avanti con soprattutto con Moffa e uno strepitoso Pesaresi, capace di sbagliare solo un libero a fronte del 100% sia da 2 che da 3: 19-27 all’intervallo.

Ma Civitanova non ci sta e nel terzo tempo suona la carica. A 3:13  è 49-49. Ma la difesa di Rimini non molla e Rossella Virtus non riesce a concludere, mentre le palle perse si moltiplicano. Dall’altra parte Broglia, un micidiale Moffa e una bomba di Ambrosin tengono le distanze: 52-60.

La fase finale si apre con una serie di tiri da tre falliti da Civitaniva, mentre invece Moffa non perdona. 54-62 a 9:04. Ancora Broglia e Ambrosin dalla lunetta: 59-70. I marchigiani diventano nervosi e dopo aver subito una stoppata da Broglia, Vallasciani commette un tecnico, che Ambrosin realizza. Poi tocca a Bedetti, prendere il rimbalzo in attacco e va a segnare il 61-75 a 4:22.  Amoroso azzecca al bomba, Rivali nel sbaglia uno dalla lunetta, Felicioni replica da 2. Amoroso segna due liberi: 69-76 a 7:48. Poi Amoroso sbaglia e invece Bedetti segna. Rinaldi commette fallo su Trapani, che non sbaglia. Rimini chiama il timeout sul 74-78 quando mancano 30 secondi alla sirena. Poi il Pesaresi va a prendersi il fallo e chiude una prestazione mostruosa portando Rimini a quota 80. Amoroso riesce a segnare per i suoi, ma poi commette fallo su Rivali, che ne mette dentro uno e fissa il risultato: è 76-81.

Rossella Virtus Civitanova Marche – Albergatore Pro Rinascita Basket Rimini 76-81 (21-20, 19-27, 12-13, 24-21)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Valerio Amoroso 25 (6/9, 2/4), Fabrizio Trapani 15 (3/5, 2/10), Simone Rocchi 13 (3/4, 2/4), Marco Vallasciani 8 (4/5, 0/1), Francesco Amoroso 6 (1/3, 1/4), Matteo Felicioni 5 (1/2, 1/3), Attilio Pierini 2 (1/1, 0/1), Filippo Alessandri 2 (1/1, 0/3), Giorgio Montanari 0 (0/0, 0/0), Simone Cimini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 16 – Rimbalzi: 36 11 + 25 (Valerio Amoroso 11) – Assist: 12 (Valerio Amoroso, Matteo Felicioni 3)

Albergatore Pro Rinascita Basket Rimini: Niccolò Moffa 21 (6/8, 3/6), Giorgio Broglia 16 (4/8, 2/2), Matteo Ambrosin 13 (4/5, 1/4), Luca Pesaresi 13 (2/4, 2/5), Tommaso Rinaldi 7 (2/9, 1/2), Luca Bedetti 6 (3/6, 0/3), Eugenio Rivali 5 (1/3, 0/0), Nicola Bianchi 0 (0/1, 0/1), Alessandro Vandi 0 (0/0, 0/0), Alessandro Chiari 0 (0/0, 0/0), Yuri Ramilli 0 (0/0, 0/0), Francesco Bedetti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 15 – Rimbalzi: 32 11 + 21 (Luca Bedetti 8) – Assist: 10 (Luca Pesaresi 3)

Scroll Up