Home > Sport > Basket, Rimini schianta anche Ozzano e sono 11 le vittorie di fila

Basket, Rimini schianta anche Ozzano e sono 11 le vittorie di fila

La galoppata esaltante di Albergatore Pro RBR Rimini prosegue, ma non è stato facile per i padroni di casa piegare una Sinermatic Ozzano aggressiva, che non ha concesso nulla se non nel secondo quarto che le è risultato fatale.  Poi i biancorossi ha saputo tenere i nervi saldi nonostante non tutto sia girato alla perfezione.

Ozzano si rivela subito un osso duro, con Favali che su sei tiri ne sbaglia solo uno dalla lunetta, Crespi e Iattoni sempre puntuali. Broglia, Moffa e Rinaldi reggono il punto a punto, ma gli ospiti chiudono la prima frazione in vantaggio 17-19. Si riparte e Sinermatic spinge per allungare. Ma è invece RBR che sempre con Broglia e Moffa pareggia, prende margine e riesce a chiudere metà gara sul 42-33. Bassissime le percentuali di realizzazione e quella di Ozzano crolla addirittura sotto il 40%.

Terza frazione in perfetto equilibrio, ma Rimini riesce ad aumentare il distacco di due punti grazie a soprattutto Pesaresi e i due Bedetti;. E sono ancora loro a spingere in apertura dell’ultimo quarto.  Con il centro di Luca Bedetti  al 31:09 c’è il massimo vantaggio Rimini a 66-50. Ozzano con un Crespi incontenibile  riesce a risalire a 66-63 (34:53). Ma due bombe consecutive di Broglia e Francesco Bedetti ristabiliscono le distanze. Anche Corcelli fa centro dalla distanza, mentre Simoncelli continua a sbagliare. Morara a segno per gli ospiti, mentre le bombe di Simoncelli e Moffa non vanno dentro. Ci riescono invece i Bedetti, Luca su assist di Moffa e poi Francesco sul filo della sirena. 77-68 e il Flaminio esplode per l’undicesima vittoria consecutiva per i ragazzi di Bernardi.

 

Albergatore Pro Rinascita Basket Rimini – Sinermatic Ozzano 77-68 (17-19, 25-15, 18-16, 17-18)

Albergatore Pro Rinascita Basket Rimini: Luca Bedetti 19 (9/15, 0/2), Giorgio Broglia 16 (3/4, 2/2), Luca Pesaresi 13 (3/3, 1/6), Niccolò Moffa 12 (3/4, 2/6), Francesco Bedetti 11 (2/3, 1/2), Tommaso Rinaldi 4 (2/5, 0/1), Matteo Ambrosin 2 (1/1, 0/0), Alexander Simoncelli 0 (0/1, 0/6), Yuri Ramilli 0 (0/0, 0/0), Eugenio Rivali 0 (0/0, 0/0), Alessandro Vandi 0 (0/0, 0/0), Dario Rossi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 22 – Rimbalzi: 40 11 + 29 (Francesco Bedetti 9) – Assist: 10 (Francesco Bedetti 3)

Sinermatic Ozzano: Riccardo Crespi 22 (8/14, 2/5), Giancarlo Favali 12 (4/7, 1/2), Nunzio Corcelli 11 (1/3, 3/9), Luca Montanari 8 (0/3, 2/6), Luigi Dordei 6 (0/2, 1/1), Riccardo Iattoni 5 (0/6, 1/5), Marco Morara 4 (2/3, 0/1), Mario Chiusolo 0 (0/0, 0/1), Matteo Galassi 0 (0/0, 0/2), Lorenzo Folli 0 (0/0, 0/1), Nicola Mastrangelo 0 (0/0, 0/0), Alessandro Lolli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 14 – Rimbalzi: 40 15 + 25 (Riccardo Crespi 10) – Assist: 13 (Luca Montanari 4).

(foto Alfio)

Scroll Up