Home > Ultima ora sport > Basket, Rimini vince il derby a Faenza

Basket, Rimini vince il derby a Faenza

Il derby è biancorosso!! Vittoria importantissima per RivieraBanca Basket Rimini che espugna il sempre ostico PalaCattani grazie ad un ottimo secondo tempo e torna subito alla vittoria dopo la sconfitta di sabato scorso ad Ozzano. Due punti meritati per i ragazzi di Coach Mattia Ferrari che ora si godono il secondo posto in solitaria a sole due lunghezze dalla capolista Roseto. Tutti proiettati adesso verso domenica prossima quando al Flaminio ci sarà l’RBR Day in occasione di un altro derby, questa volta contro Imola!

Partenza in salita per i biancorossi che subisconola tripla di Ballabio e la schiacciata di Molinaro per un iniziale break di 7-2 con Ferrari che chiama subito timeout (4′). Faenza prova ad allungare con 5 punti di capitan Petrucci, dall’altra parte però Tassinari fa lo stesso per Rimini (14-11 al 9′). In chiusura di primo quarto i padroni di casa trovano un altro strappo grazie a due canestri consecutivi di Aromando (18-11).

RivieraBanca si rifà sotto all’inizio del secondo quarto grazie ad un doppio Bedetti che forza un timeout per Garelli (18-15 al 13′). I Raggisolaris non si fanno sorprendere e la loro risposta è immediata: due bombe firmate Siberna-Aromando ed il canestro di Reale, pur inframezzati dalle iniziative di Tassinari ed Arrigoni, costringono Ferrari ad un altro timeout (26-19 al 16′). Rimini non è brillantissima al tiro ma riesce comunque a ricucire parzialmente lo strappo con 5 punti di Arrigoni, i padroni di casa però controbattono con la tripla di Siberna che chiude la prima metà di gara sul +5 Faenza (31-26).

Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di Coach Mattia Ferrari danno finalmente una scossa alla partita: un break di 7-0 consente ai biancorossi di sorpassare (31-33 al 23′ dopo il canestro di Rinaldi), Faenza ritorna avanti con la tripla di Ballabio ma la bomba di Tassinari unita ai liberi di Bedetti lancia Rimini sul +7 (36-43 al 26′). Ballabio e Poggi provano a limitare i danni dalla lunetta, ma Tassinari è on fire e segna altri 8 punti personali che chiudono il terzo quarto sul vantaggio in doppia cifra per RivieraBanca (41-51).

Ultimi 10′ decisivi: i padroni di casa ricuciono sul -6 grazie alla coppia Reale-BallabioTassinari però ricaccia nuovamente indietro Faenza col tiro dalla lunga distanza (45-54 al 32′). Gioco molto bloccato per diversi minuti, i Raggisolaris provono a scuotersi con la tripla di Ballabio ed i liberi di AromandoRimini però ritrova il canestro con un doppio Rivali e Bedetti (51-63 al 36′). I biancorossi mantengono un vantaggio intorno alla doppia cifra per tutti gli ultimissimi minuti senza rischiare nulla ed attendono la sirena finale per festeggiare la vittoria.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 20 marzo alle ore 18 presso il nostro PalaFlaminio per il derby contro Andrea Costa Imola, ottava giornata del girone di ritorno.

Serie B OldWildWest

Recupero seconda giornata girone di ritorno

Raggisolaris Faenza-RivieraBanca Basket Rimini 57-67 (parziali 18-11, 31-26, 41-51)

TABELLINO FAENZA: Ballabio 15 (1/6, 3/4), Aromando 15 (5/9, 1/4), Petrucci 7 (2/4, 1/3), Siberna 6 (0/2, 2/6), Reale 6 (3/4, 0/3), Molinaro 4 (1/3, 0/5), Poggi 4 (1/4, 0/3), Vico NE, Rosetti NE, Cortecchia NE, Bianchi NE, Mazzagatti NE. All. Garelli, Lilli, Monteventi.

TABELLINO RIMINI: Tassinari 24 (3/5, 5/10), Bedetti 12 (3/4, 1/3), Arrigoni 11 (4/9, 1/1), Rivali 9 (3/5, 0/1), Scarponi 4 (2/7, 0/2), Rinaldi 4 (2/3, 0/1), Masciadri 2 (1/2, 0/2), Fabiani 1 (0/1), Rossi, Amati, Mladenov NE. All. Ferrari, Brugè, Middleton.

(https://www.rinascitabasketrimini.it/)

Ultimi Articoli

Scroll Up